Vicka: Gesù è apparso a Medjugorje. Vi racconto le 8 visioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06

In un’intervista concessa a padre Janko la veggente di Medjugorje Vicka ha confermato che Gesù è apparso più volte accanto alla Madonna.

Medjugorje - Vicka

Il Figlio di Dio si è mostrato ai veggenti in alcuni casi come bambino ed in altri come adulto, ecco com’è apparso ai loro occhi.

Le apparizioni di Gesù a Medjugorje

La cittadina bosniaca di Medjugorje è nota per le apparizioni ed i messaggi della Madonna (ecco cosa dice nell’ultimo). Per anni proprio questa costante presenza della Beata Vergine è stata vista con sospetto. C’era chi sosteneva che non fosse possibile una presenza così continuativa (è la prima volta nella storia che durano per anni) e chi sosteneva che il culto professato non fosse cristocentrico.

Di recente Monsignor Hoser, inviato apostolico permanente del Papa, ha smentito tutte le credenze. Questo ha rivelato che il culto che si vive a Medjugorje è assolutamente basato sull’insegnamento di Gesù. Non solo ha anche dichiarato che sebbene non gli sia possibile asserire che le apparizioni sono reali, ciò che questo fenomeno ha portato è assolutamente positivo. Non molti sanno, inoltre, che Gesù è apparso ai veggenti in diverse occasioni. A raccontarlo è Vicka in un’intervista successivamente pubblicata nel libro ‘Mille incontro con la Madonna a Medjugorje’.

L’aspetto del Messia nelle apparizioni a Medjugorje

Interrogata sull’apparizione congiunta di Gesù con la Madonna, Vicka ribadisce che il Figlio di Dio si è presentato in almeno 8 occasioni, sia con aspetto adulto che infantile: “In entrambi i modi. Mi ricordo bene di averti già detto che per tre volte è apparso come bambino“. Le altre cinque volte, dunque, si è presentato con aspetto maturo, ma in che modo?

Anche in questo caso la veggente spiega che variava in base all’occasione: “In genere, ci si presentava da far pietà: insanguinato, pieno di sputi e di piaghe. Orribile! Noi una volta siamo tutti scoppiati a piangere quando l’abbiamo visto”. Se di norma si mostrava insaguinato come dopo essere stato crocifisso, c’è stata un’occasione in cui si è mostrato in tutto il suo splendore divino: “Una volta è apparso bellissimo; però si è visto soltanto il busto. Una volta era divino, indescrivibile; quella volta è rimasto pochissimo con noi”.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]