Tredici martedì sotto la protezione di Sant’Antonio di Padova – VIII giorno

Celebrando l’ottocentenario della “vestizione” di Sant’Antonio di Padova, preghiamo per i 13 martedì che precedono la sua festa, il 13 Giugno.

Sant'Antonio di Padova
photo web source

Affidiamo alla protezione di Sant’Antonio, noi e la provincia di Padova, così duramente provata dalla pandemia Coronavirus.

13 Martedì con Sant’Antonio di Padova – 7° giorno

Leggiamo Genesi 12,1-4.

Meditiamo: Il padre nella fede biblica, Abramo, viveva sereno e tranquillo la sua vita: Dio però interviene nonostante la sua età avanzata e provoca Abramo a lasciare tutto per una promessa maggiore: un erede, una terra, un popolo nati dal suo affidarsi a Dio. Fernando –giovane Canonico Agostiniano– è sereno e tranquillo nella vita religiosa di Coimbra. Ma Dio interviene attraverso la testimonianza coraggiosa di Francescani missionari Martiri. Fernando sente una nuova promessa di servire Dio: lascia il Monastero ed entra tra i Francescani col nome di Antonio.

Preghiamo: O alto e glorioso Dio, illumina le tenebre del cuore mio. Dammi una fede retta, speranza certa, carità perfetta e umiltà profonda. Dammi, Signore, senno e discernimento per compiere la tua vera e santa volontà. Amen.

Riflettiamo e rispondiamo

Abramo ha fede in Dio; Fernando/Antonio ha fede in Dio. Come posso descrivere la mia fede in Dio? Abramo/Antonio: la loro vita cambia perché Dio si fida di loro, si affida a loro per farne strumenti di pace e di testimonianza. Percepisco che Dio si fida di me? Si affida a me per migliorare il mondo? Sono timoroso nel professare la mia fede nel luogo nel quale vivo, lavoro, studio…?

Sant'Antonio di Padova
photo web source

Preghiera Sant’Antonio di Padova

Antonio, uomo di Dio, che più volte nella vita ti sei affidato a Dio, che ti ha condotto dove non pensavi per essere suo strumento di pace e amore, guidami nelle mie resistenze, nel cammino di fede. Amen.

 

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]