Tredici martedì sotto la protezione di Sant’Antonio di Padova – IV giorno

Celebrando l’ottocentenario della “vestizione” di Sant’Antonio di Padova, preghiamo per i 13 martedì che precedono la sua festa, il 13 Giugno.

Sant'Antonio di Padova
photo web source

Affidiamo alla protezione di Sant’Antonio, noi e la provincia di Padova, così duramente provata dalla pandemia Coronavirus.

13 Martedì con Sant’Antonio di Padova – 4° giorno

Leggiamo Proverbi 4,4.

Meditiamo: “Arca della Scrittura” è  uno dei soprannomi più famosi attribuiti a Sant’Antonio. Ce ne parlano le antiche testimonianze della sua vita. Si sa infatti che, prima come Monaco Agostiniano e poi come Frate Francescano, il nostro Santo ha sempre dedicato alla Parola di Dio una Passione molto intensa. Leggeva la Bibbia non con la curiosità di chi vuole solo accumulare sapere; ma con l’amorevolezza di chi vuole incontrare qualcuno. Ebbene sì! Sant’Antonio aveva scoperto che nelle parole della Sacra Scrittura si può incontrare il Signore, sentire la tenerezza di Dio, incrociare lo sguardo di un Signore che sempre viene in cerca di noi, con simpatia infinita!

Preghiamo: Ti preghiamo, Signore, di riaccendere in noi una sete ardente di ascoltare la tua Parola, affinché i nostri cuori siano curati con salutare «bruciore» e vengano liberati da ogni tristezza; fa’ che la nostra vita sia illuminata dall’«oro» della tua presenza amica accanto a noi. Amen.

Riflettiamo e rispondiamo

Tra le tante parole che ascolto durante il giorno, c’è, almeno qualche volta, uno spazio per la parola di Dio? Mi capita mai di sperimentare il «buon sapore» della Parola del Vangelo? Mi scopro sempre senza interesse per la Parola di Gesù? Ricordo qualche momento della mia vita in cui la Parola di Dio mi ha consolato? Illuminato? Aiutato?

Sant'Antonio di Padova
photo web source

Preghiera Sant’Antonio di Padova

Caro Sant’Antonio, chi ti ha conosciuto mentre eri in vita ci ha parlato di te come di un uomo innamorato della Parola di Dio! Fa’ che anche in me si riaccenda almeno una scintilla di questo tuo grande amore per il Vangelo! Amen.

 

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]