Medjugorje: Cristan guarito dalla sclerosi multipla

MedjugorjeMedjugorjeMedjugorje

Medjugorje: la storia incredibile di Cristian Filice

Cristian Filice aveva solo 38 anni, quando si trovava a lottare contro la terribile sclerosi laterale amiotrofica, la Sla.
Erano già 5 anni che, per nutrirsi e respirare agevolmente, doveva avvalersi di supporti esterni e la sua situazione sembrava inesorabilmente volgere verso la fase più crudele della malattia.

Dal suo paese natio, Piane Crati, in provincia di Cosenza, decise, però, di recarsi in pellegrinaggio a Medjugorje, accompagnato dalla moglie e dai figli.
Quando fu in quel luogo santo, sentì che doveva recarsi sulla collina. La moglie e due sacerdoti, dunque, si impegnarono a spingerlo su per la salita, ma, ad un certo punto, Cristian Filice si alzò dalla sua sedia e continuò il percorso da solo: era guarito, sotto gli occhi increduli dei presenti.

L’INPS non credeva alla guarigione avvenuta a Medjugorje

In quel periodo di malattia, aveva usufruito dell’ accompagnamento, secondo la legge 104. Dopo la guarigione miracolosa, chiese all’ INPS la sospensione di quella pensione, potendo dimostrare, con nuovi referti medici, che non ne aveva più bisogno.
Come molti non credenti, anche l’INPS non poteva capacitarsi di quella guarigione inspiegabile, dunque, fece in modo che Cristian Filice fosse controllato e ricontrollato da altri esperti e, solo dopo 7 lunghi mesi, si convinse dell’ evidenza e degli incredibili fatti avvenuti a Medjugorje.

Cristian Filice commenta così: “Devo dire che è stato un iter faticoso e non immaginavo assolutamente che passassero tutti questo mesi. È paradossale constatare che ci sia voluto quasi più tempo per rinunciare da sano ai benefici dell’accompagnamento, che ottenere il diritto quando la mia malattia era in corso“.
Cristian Filice è ora una persona sana, toccato dalla straordinarietà di un miracolo, avvenuto per intercessione della Regina della Pace di Medjugorje.

 

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI