Preziosissimo Sangue di Gesù: la preghiera da recitare oggi, venerdì 10 luglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:13

Preziosissimo Sangue di Gesù: oggi ti preghiamo per tutti gli insegnanti. Il loro sapere e la loro conoscenza sia frutto, anche, di un tuo dono.

Preziosissimo sangue

In questo mese di luglio innalziamo, con fede, le nostre preghiere al Preziosissimo Sangue di Gesù, fonte di amicizia.

Preghiamo il Preziosissimo Sangue di Gesù

Affidiamo, oggi, al Preziosissimo Sangue di Gesù, tutti gli insegnanti. Sii tu loro conforto costante e forza, perché nella trasmissione del loro sapere a bambini e ragazzi non perdano mai l’entusiasmo che li caratterizza.

In questo mese di Luglio, volgiamo i nostri occhi a Cristo, perché con il suo Sangue lavi tutte le nostre colpe.

La preghiera

Signore Gesù Cristo, che ci hai redenti con il tuo Sangue prezioso, noi ti adoriamo! Prezzo infinito del riscatto dell’universo, mistico lavacro delle anime nostre, il tuo Sangue divino è il pegno della nostra salvezza presso il Padre misericordioso. Sii sempre benedetto e ringraziato, Gesù, per il dono del tuo Sangue, che con Spirito di amore eterno hai offerto fino all’ultima stilla per farci partecipi della vita divina.

Il Sangue, che hai versato per la nostra redenzione, ci purifichi dal peccato e ci salvi dalle insidie del maligno. Il Sangue della nuova ed eterna alleanza, nostra bevanda nel sacrificio eucaristico, ci unisca a Dio e tra di noi nell’amore, nella pace e nel rispetto di ogni persona, specialmente dei poveri.

O Sangue di vita, di unità e di pace, mistero d’amore e sorgente di grazia, inebria i nostri cuori del Santo Spirito. Signore Gesù vorremmo compensarti delle ingratitudini e degli oltraggi, che ricevi continuamente dai peccati delle tue creature.

Accetta la nostra vita in unione con l’offerta del tuo Sangue, perché possiamo completare in noi ciò che manca alla tua passione per il bene della Chiesa e per la redenzione del mondo. Signore Gesù Cristo, fa’ che tutti i popoli e tutte le lingue ti possano benedire e ringraziare qui in terra e nella gloria dei cieli con il canto di lode: «Ci hai redenti, o Signore, con il tuo Sangue e hai fatto di noi un regno per il nostro Dio».

Amen.

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]