Devozione allo Spirito Santo: la potente preghiera di Santa Teresa d’Avila

Come e quando pregare lo Spirito Santo?

Il lunedì è il giorno della settimana in cui invocare lo Spirito Santo su di noi, ricordando anche il giorno in cui abbiamo ricevuto il Sacramento della Cresima.

devozione allo spirito santo

Lo Spirito Santo ci da forza, ci incoraggia, ci istruisce, ci conduce ad unirci a Dio e a vivere ogni attimo della nostra vita nella sicurezza di averlo accanto.

Affidiamoci allo Spirito Santo per mezzo delle parole di Santa Teresa d’Avila che promise che avrebbe passato il “suo cielo” ad ottenere grazie per coloro che la pregano, per invocare lo Spirito nelle nostre vite, perché sistemi ogni situazione di angoscia, di preoccupazione, di infelicità, di mancanza verso il Padre celeste.

Le devozioni giornaliere

Il calendario delle devozioni giornaliere della Chiesa Romana indica il lunedì come il giorno della settimana, dedicato alla devozione dello Spirito Santo. Lo Spirito è Dio stesso che ci libera dal male. Benedice ogni aspetto della nostra esistenza, abbraccia ogni nostra difficoltà e ci aiuta a combatterla.

Lo Spirito Santo, terza Persona della Santissima Trinità, ci allontana dal peccato, ci insegna come pregare o chiedere grazie, ci garantisce una unione indissolubile con Dio, Padre buono ed onnipotente. Ci sostiene e guida al discernimento.

Preghiera allo Spirito Santo di Santa Teresa d’Avila

O Spirito Santo, sei tu che unisci la mia anima a Dio: muovila con ardenti desideri e accendila con il fuoco del tuo amore.
Quanto sei buono con me, o Spirito Santo di Dio: sii per sempre lodato e Benedetto
per il grande amore che effondi su di me!

Dio mio e mio Creatore è mai possibile che vi sia qualcuno che non ti ami?
Per tanto tempo non ti ho amato! Perdonami, Signore.
O Spirito Santo, concedi all’anima mia di essere tutta di Dio e di servirlo senza alcun interesse personale, ma solo perché è Padre mio e mi ama.
Mio Dio e mio tutto, c’è forse qualche altra cosa che io possa desiderare? Tu solo mi basti. Amen.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI