Papa Francesco: “Il sacrificio di Cristo è gratis. No alla tariffa per la Messa”

Ci siamo sempre chiesti una cosa: ma per celebrare un Sacramento, bisogna pagare? C’è un tariffario da rispettare in ogni singola Parrocchia?

papa francesco messa gratis
photo Getty Images

La risposta di Papa Francesco: “Il Sacramento viene dal Signore e la redenzione di Cristo è gratuita”. Ma è sempre così?

Papa Francesco: “Il Sacramento non si paga”

È una domanda che ci poniamo spesso, ogni volta che ci rechiamo in una parrocchia, o in un Santuario, o in una Basilica e chiediamo o ci informiamo per un Sacramento o per la celebrazione di una Santa Messa per un nostro caro defunto: “Quanto si pagherà?” – ci chiediamo – “Sarà una cifra fissa o vorrà solo un’offerta libera?”.

La domanda e il pensiero che esistano dei veri e propri tariffari per le celebrazioni delle Sante Messe o per un Sacramento è sempre in agguato. Ma, questa volta è lo stesso Papa Francesco a rispondere: “La redenzione è gratuita”.

“Il sacrificio di Cristo è gratuito”

In una udienza dedicata proprio alla liturgia, Papa Francesco ha deciso di dare definitivamente una risposta a questo caso: “Molte volte mi dicono: Padre quanto devo pagare perché il mio nome venga detto lì? Niente, dovete rispondere, NIENTE. La Messa non si paga, la Messa è il sacrificio di Cristo e deve essere gratuito. Se tu vuoi fare un’offerta, falla, ma la Messa non si paga”.

Una risposta lapidaria quella di Francesco: “Se abbiamo qualche persona, parenti o amici, che ne hanno bisogno o che sono passati da questo mondo all’altro, possono essere nominati in quel momento, interiormente o facendo scrivere il nome. Ma anche questo, non deve essere pagato. Rammento, inoltre, che anche i Sacramenti sono gratuiti, perché anche la Chiesa li ha ricevuti da Cristo così. Ovviamente, resta la libertà di fare un’offerta”.

Papa Francesco è stato chiaro: il Sacramento è e resti gratuito.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: aleteia.org

LEGGI ANCHE: La foto virale: Papa Francesco a Messa come un fedele qualunque

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]