Papa Francesco: Probabile scisma? La risposta chiara del Pontefice

Può esserci un rischio scisma all’interno della Chiesa? Chi è che ha portato a questo tipo di ipotesi quasi medievale? La risposta di Papa Francesco.

papa francesco viaggio
photo Getty Images

Durante il volo di ritorno dal Viaggio Apostolico in Africa, a Papa Francesco è stata fatta una domanda particolare: è in atto uno scisma nella Chiesa?

Papa Francesco: forse uno scisma?

La domanda fatta a Francesco durante il suo viaggio di ritorno dall’Africa è stata pungente: “Santo Padre, è in atto uno scisma nella Chiesa Cristiana?. Un giornalista, infatti, ha posto questa domanda al Pontefice secondo cui alcuni esponenti vicini a lui starebbero preparando un complotto. Si tratterebbe di alcuni rappresentanti della Chiesa, molto critici e scettici nei confronti del suo Pontificato, in particolare del clero americano.

Prego che non ce ne siano, ma non ho paura di uno scisma nella Chiesa, è una delle azioni che il Signore lascia sempre alla libertà umana. Sono queste che io chiamo vere e proprie pillole di arsenico che ti pugnalano dietro” – ha detto Papa Francesco – “Sulla possibilità che si distacchino per fondare una loro chiesa? È una situazione elitaria, un’ideologia staccata dalla dottrina. Molte critiche mi sono state mosse, specie sui miei discorsi in materia sociale. Ma quello che dico io lo diceva Giovanni Paolo II, io copio da lui”.

Papa Francesco: “Se c’è una critica, che me la dicano apertamente”

Ma a chi gli chiedeva di specifico cosa fosse successo e se lui fosse a conoscenza di questi movimenti interni alla Chiesa, Papa Francesco ha così risposto: “Prima di tutto le critiche aiutano sempre, quando uno riceve una critica subito deve fare autocritica. Le critiche non sono soltanto degli americani, sono un po’ dappertutto, anche in Curia: quelli che le dicono hanno almeno il pregio dell’onestà, e a me piace questo. A me non piace quando le critiche stanno sotto il tavolo, questo non è leale, non è umano

Quante volte si dice: Questo Papa non mi piace. Allora si fa la critica, la si scrive al diretto interessato e si aspetta da lui la risposta. Questo mi piace. Quest è leale ed è amare la Chiesa. Fare una critica senza voler ascoltare la risposta è solo andare dietro a un’idea fissa: cambiare papa e fare uno scisma” – ha detto Francesco.

“Prego perché non ce ne siano di scismi”

A chi gli chiede se sia proprio la Chiesa americana a preoccuparlo di un eventuale scisma, Francesco ha detto: “Nella chiesa ci sono stati tanti scismi. L’ultimo Concilio Vaticano ha creato il distacco forse più conosciuto, quello di Lefebvre. Sempre c’è l’azione scismatica nella Chiesa. Io prego perché non ce ne siano, perché c’è di mezzo la salute spirituale della gente”.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: aleteia.org

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]