Medjugorje: sappiamo come essere riconoscenti a Dio?

“Figlioli che la preghiera sgorghi dal vostro cuore come acqua fresca”, chiede la Regina della Pace di Medjugorje, in questo messaggio.

Medjugorje messaggio oggi venerdi

La Mamma celeste non smette, per un solo attimo, di prendersi cura dei suoi figli, come si prese cura del Figlio di Dio, Gesù Cristo, nostro Singore.

Questo fu il compito che il Creatore decise per lei, fin dalla notte e dei tempi, e che iniziò a compiersi nel momento del suo “si”, nel momento in cui Maria accettò l’invito dell’Arcangelo Gabriele a diventare la cooperatrice del progetto di salvezza. Maria ci ama da allora e i suoi messaggi testimoniano la sua costante vicinanza.

Medjugorje: Messaggio del 2 Agosto 1999 – ringraziate Dio per ogni cosa

“Cari figli, anche oggi vi invito a dare gloria a Dio creatore, nei colori della natura. Attraverso il più piccolo fiore, vi parla della sua bellezza e della profondità dell’amore con cui vi ha creati. Figlioli che la preghiera sgorghi dal vostro cuore come acqua fresca da una sorgente. Che i campi di grano vi parlino della Misericordia di Dio, verso ogni creatura. Perciò, rinnovate la preghiera di ringraziamento per tutto quello che vi da. Grazie per aver risposto alla mia chiamata“.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Ci ricordiamo di essere grati a Dio, per tutto ciò che abbiamo, per la vita stessa? Riusciamo a riconoscere in tutto ciò che ci circonda il suo magnifico progetto, attuato solo per noi? La Regina della Pace ci ricorda quanto sia doveroso guardare il mondo con estrema riconoscenza e gli altri con amorevole fratellanza.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]