Maria: se non pregate, se non vi convertite, non servirà a nulla la mia presenza

“Con il messaggio, io con il mio figlio Gesù, vi do la benedizione”. Grazie infinite, Regina della Pace di Medjugorje!

Medjugorje messaggio sabato

La Vergine Maria, denomitata “Regina della Pace” a Medjugorje, ci insegna cosa vuol dire essere figli del suo Figlio, come seguire l’unica via possibile che porti al cielo e alla salvezza dell’anima.

Sappiamo che Maria è apparsa in molti luoghi della Terra e in tante epoche storiche, sottolineando sempre il fine ultimo della sua venuta: la conversione autentica dell’umanità. Lei vuole salvarci tutti, ma ha bisogno -per farlo- della nostra collaborazione, della nostra volontà di cambiare rotta, delle nostre intense e continue preghiere.

Medjugorje: Messaggio del 25 Dicembre 1993 – ecco la mia benedizione

“Cari figli, oggi gioisco con il piccolo Gesù e desidero che la gioia di Gesù entri in ogni cuore. Figliuoli, con il messaggio, io con il mio figlio Gesù, vi do la benedizione: che in ogni cuore regni la pace. Io vi amo, figlioli, e vi invito tutti ad avvicinarvi a me tramite la preghiera. Voi parlate, parlate ma non pregate. Perciò, figlioli, decidetevi per la preghiera, solo così sarete felici e Dio vi darà ciò che chiederete a lui. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Maria è con noi, ogni giorno! Noi siamo con lei? Accogliamo la sua amorevole benedizione e cerchiamo di cambiare la nostra vita, perché sia un inno alla volontà del Padre?

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]