La Madonna: Se doveste scegliere tra la mia apparizione e la S. Messa, scegliete la S. Messa

In un discorso proferito nel 2002 padre Ljubo ha detto ai fedeli che la Madonna desidera che noi facciamo la conoscenza di Gesù. Il sacerdote  spiega che per conoscere il figlio di Dio non basta pregare, andare a messa o seguire alla lettera i dettami religiosi, per una vera conoscenza di Gesù c’è bisogno di aprirgli il nostro cuore: “Possiamo in qualche modo almeno vivere la nostra fede, ma possiamo non conoscere Gesù. Anche gli Apostoli, che Lo hanno toccato, sentito, che hanno vissuto con Lui, non Lo hanno conosciuto fino in fondo. Non possiamo mai dire: ‘Io conosco Gesù’. Spesso vediamo come questo Gesù è diverso dai nostri desideri, piani e progetti. Lui è venuto per disturbarci e tirarci fuori dalle nostre sicurezze. E’ venuto per toglierci le nostre maschere”.

Proprio perché il fine ultimo dei messaggi della Madonna è quello di guidarci verso suo Figlio, è un futile esercizio quello di attendere un’apparizione della Beata Vergine, la cosa più importante che un fedele possa fare è quella di costruire un rapporto con Gesù che comincia dall’andare in chiesa per la messa, ma che continua nel quotidiano all’interno di ognuno di noi. Persino ai veggenti la Madonna ha detto di preferire l’andare a messa al ricevere un’altra apparizione, il perché lo spiega proprio padre Ljubo: “La Madonna vuole nient’altro che guidarci a Gesù. Una volta ha detto ai veggenti: ‘Se doveste scegliere tra la mia apparizione e la S. Messa, scegliete la S. Messa perché là c’è Gesù al quale io desidero portarvi’. Perché chi ama Gesù, amerà anche Maria. Chi prega Maria sarà guidato a Gesù”.

Padre Ljubo ha anche parlato della conversione, sappiamo dalle testimonianze di alcuni veggenti che questa non consiste nella semplice conversione religiosa al cristianesimo ma è un percorso che dura per tutta la vita, ed infatti il sacerdote ha specificato che nessuno può chiedere di ottenere la conversione, può semplicemente avvicinarsi a Dio. Padre Ljubo ricorda le parole della Madonna a riguardo: “Pregate per la pace nei vostri cuori e lavorate sulla conversione personale”, quindi aggiunge: “Non possiamo convertire gli altri, non possiamo neanche convertire noi stessi; quello che possiamo fare è dire ‘sì’ a Dio. Possiamo e dobbiamo fare quello che a noi è possibile, perché Dio possa fare quello che a noi sembra impossibile. Quasi tutti i messaggi della Madonna si possono riassumere in una parola: ‘Convertitevi’”.