Coronavirus, l’esperto: questo farmaco può distruggere il virus

La scienza e i laboratori continuano a lavorare incessantemente per trovare una concreta soluzione contro il Coronavirus: il direttore scientifico dello Spallanzani parla di un unico farmaco, che si è dimostrato veramente utile.

Laboratorio
(photo Pixabay)

Nell’ambito di un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, Giuseppe Ippolito ha affrontato la questione Covid-farmaci. Su questo delicato tema, il direttore scientifico dello Spallanzani di Roma è stato molto chiaro, sostenendo che, ad oggi, l’unico farmaco che si è dimostrato concretamente utile nella riduzione del tasso di mortalità è il desametasone. Si tratta, effettivamente, di un comune cortisone, che in Italia si trova a pochi euro. Il direttore è stato chiaro anche in merito agli accesi dibattiti sulla cura al plasma e sull’idrossiclorochina.

Coronavirus: tanti farmaci, poca chiarezza

Come riporta la fonte, l’esperto ha risposto a un’esplicita domanda sul trattamento anti-Covid basato sull’utilizzo dell’idrossiclorochina, bloccato da diverse organizzazioni. Ippolito ha portato in luce il nocciolo della questione: “L’efficacia di un farmaco va testata con studi randomizzati e fatti con serietà”. Non ci si può. basare, continua Ippolito, sulle “pressioni politiche” oppure su studi condotti su pochi pazienti. Al momento ci sono studi seri ed affidabili sull’utilizzo del farmaco, ma bisogna attendere, per vedere dove questi porteranno.

Il Remdesivir e la spinta americana

A proposito delle pressioni politiche, la riflessione dell’esperto direttore si è poi incentrata su un altro farmaco, usato in particolar modo per infusione endovenosa, il Remdesivir. Come ha fatto notare Ippolito, questo farmaco è stato approvato dal Food and drug administration, sotto una “spinta generosa” dell’amministrazione Trump. Il costo di una terapia di questo tipo è molto alto: si va dai 2.300 ai 3.000 dollari per un trattamento di cinque giorni. Ma, anche in questo caso, non vi sono studi scientificamente provati che possono garantirne la completa efficacia.

Desametasone: cosa ne pensa l’esperto

Nell’ambito della stessa intervista, Giuseppe Ippolito ha parlato di un unico farmaco che, almeno fino ad oggi, ha dato delle concrete risposte. Il riferimento dell’esperto è al desametasone. Questo farmaco sembra essere l’unico ad essersi dimostrato veramente utile alla riduzione del tasso di mortalità causato dal Covid.

Farmaco
(photo Pixabay)

Tra l’altro, come ricorda l’esperto, si tratta di un comunissimo cortisone, che in Italia costa pochi euro. Partendo sempre dal presupposto che la pubblicazione ufficiale di studi è l’unica garante in tal senso, l’affermazione di Ippolito si basa su uno studio randomizzato con un braccio di controllo

Fabio Amicosante

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

 

 

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]