Ultimo Messaggio oggi 25 agosto 2018 della Madonna a Medjugorje

Messggio 25 agosto
Messaggio di oggi 25 Agosto a Medjugorje, è stata grande l’attesa tra i pellegrini presenti nel piccolo centro della Bosnia.
Ai piedi della collina delle apparizioni, il Podbrdo, presso la croce blu, il messaggio del 25 del mese, viene come sempre affidato alla veggente Marija Pavlovic-Lunetti. Il testo e quindi successivamente divulgato e diffuso in tutte le lingue del mondo – grazie alla disponibilità dei traduttori presenti nella Parrocchia di Sana Giacomo a Medjugorje.

Lei, che vede la Vergine sin dalla prima apparizione e che continua a vederla giornalmente, oltre al compito, di diffondere al mondo i messaggi della Regina della Pace, ha avuto in dono dal cielo la possibilità di custodire ben nove segreti.

Ricordiamo che, dall’ 1 Gennaio del 1984 all’ 8 Gennaio del 1987, Marija Pavlovic-Lunetti ha ricevuto il “messaggio speciale” ogni giovedì.
In seguito, precisamente dal 25 Gennaio del 1987 ad oggi, ha iniziato a riceverlo e a propagarlo ogni 25 del mese.

Ecco dunque, superata l’attesa, le parole che la Regina della Pace ha speso per tutta l’umanità, per invogliarla alla preghiera costante, che porta alla conversione del cuore e al suo Figlio, nostro fratello e Signore, Gesù Cristo.

Messaggio del 25 agosto 2018

“Cari figli! Questo è tempo di grazia. Figlioli, pregate di più, parlate di meno e lasciate che Dio vi guidi sulla via della conversione. Io sono con voi e vi amo con il mio amore materno. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Mentre contiamo le ore che ci separano dal messaggio del 25 Agosto, riproponiamo quello dello scorso anno, che ci invitata a combattere il male con la Parola di Dio, espressa nella preghiera quotidiana:Messaggio del 25 agosto 2018 Cari figli! Questo è tempo di grazia. Figlioli, pregate di più, parlate di meno e lasciate che Dio vi guidi sulla via della conversione. Io sono con voi e vi amo con il mio amore materno. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.Messaggio del 25 agosto 2018 Cari figli! Questo è tempo di grazia. Figlioli, pregate di più, parlate di meno e lasciate che Dio vi guidi sulla via della conversione. Io sono con voi e vi amo con il mio amore materno. Grazie per aver rispo

Meditiamo su queste parole della nostra mamma celeste il Suo invito affettuoso è costante. Solo la preghiera del cuore può aiutarci in questi momenti così difficili.

Rileggiamo anche cosa la Madonna ci aveva detto esattamente un anno fa e l’invito a questa pratica sarà ancor più grande.

“Cari figli! Oggi vi invito ad essere uomini di preghiera. Pregate fino a quando la preghiera diventi per voi gioia e incontro con l’Altissimo. Lui trasformerà il vostro cuore e voi diventerete uomini d’amore e di pace. Figlioli, non dimenticate che satana è forte e vuole distogliervi dalla preghiera. Voi, non dimenticate che la preghiera è la chiave segreta dell’incontro con Dio. Per questo sono con voi, per guidarvi. Non desistete dalla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.

Marija Pavlovic-Lunetti ebbe anche un altro compito dalla Vergine: pregare particolarmente per le anime del Purgatorio.
Sin da ora, uniamoci quindi a lei con il cuore, colmo di gioia per le grazie che presto riceveremo dalla Mamma celeste, che ci rimane accanto e non manca mai ai suoi appuntamenti alla collina delle apparizioni.

Vi lasciamo contemplare anche gli ultimi messaggi in ordine cronologico 

L’ultimo Messaggio del 25 Luglio 2018:
«Cari figli! Dio mi ha chiamata per condurvi a Lui, perché Lui è la vostra forza. Perciò vi invito a pregarLo e a fidarvi di Lui, perché Lui è il vostro rifugio da ogni male che sta in agguato e porta le anime lontano dalla grazia e dalla gioia alla quale siete chiamati. Figlioli vivete il Paradiso qui sulla terra affinché stiate bene e i comandamenti di Dio siano la luce sul vostro cammino. Io sono con voi e vi amo tutti con il mio amore materno. Grazie per aver risposto alla mia chiamata».

L’ultimo Messaggio del 2 agosto 2018:
“Cari figli, con amore materno vi invito ad aprire i vostri cuori alla pace, ad aprire i vostri cuori a mio Figlio, a cantare nei vostri cuori l’amore verso mio Figlio, perché solo da questo amore arriva la pace dell’anima.
Figli miei, so che avete la bontà, so che avete l’amore, l’amore misericordioso. Però molti miei figli hanno ancora cuori chiusi, pensano di poter agire senza rivolgere i loro pensieri verso il Padre Celeste che illumina, verso mio Figlio che è sempre nuovamente con voi nell’Eucarestia e desidera ascoltarvi.
Figli miei, perché non Gli parlate? La vita di ognuno di voi è importante e preziosa perché è il dono del Padre Celeste per l’eternità, perciò non scordatevi mai di ringraziarLo, parlateGli.
Lo so, figli miei, che a voi è sconosciuto ciò che verrà dopo, però quando verrà il vostro “dopo” avrete tutte le risposte.
Il mio amore materno desidera che siate pronti. Figli miei, con la vostra vita mettete sentimenti buoni nei cuori delle persone che incontrate, sentimenti di pace, di bontà, di amore e di perdono.
Attraverso la preghiera ascoltate cosa vi dice mio Figlio e così fate.
Nuovamente vi invito a pregare per i vostri pastori, per coloro che mio Figlio ha chiamato; ricordate, hanno bisogno di preghiere e di amore.

Vi ringrazio.”

Antonella Cantisanti