La statua di Gesù bambino che continua a effondere miracoli

Qual è la storia della statua di Gesù bambino che si trova a Barranquilla?

Venne trovata da padre Rizzo nel 1914 e da allora pare effonda miracoli ai fedeli.

che continua ad effondere miracoli

Colombia la devozione verso il “Divino Niño”

Ogni anno in Colombia si celebra la festa dedicata al “Divino Niño” (Gesù Bambino). Milioni di fedeli sudamericani si riuniscono nelle chiese e affrontano la tradizionale processione per rendere omaggio al figlio di Dio. A differenza di molte altre comunità in cui si celebra il patrono locale, o la vergine Maria, con una festa apposita, a Bogotà e Barranquilla questa si dedica al bambin Gesù. Questa tradizione affonda le proprie radici all’inizio del ‘900 ed è stata iniziata da padre Rizzo, sacerdote di Barranquilla. Negli anni si è diffusa in tutta la Colombia, anche e soprattutto grazie alle testimonianze di fedeli che sostenevano di aver ricevuto miracoli pregato ai piedi della statua del “Divino Nino”.

La statua di Gesù Bambino di Barranquilla: ecco la storia

La storia di questa statua inizia dalla volontà di padre Rizzo di creare una chiesa per la povera comunità locale. Era il 1914, il sacerdote non aveva a disposizione dei fondi e non poteva chiedere ai pochi fedeli di donare, poiché questi non avevano nulla. Un giorno espresse in preghiera il suo desiderio ai piedi della statua della Madonna ed in quel momento Ella gli apparve con in braccio il pargolo divino. Nella sua visione il bambin Gesù si presentava con le braccia aperte come a volergli dire “Prendimi con te che ti aiuto io”.

Interpretando quella visione come un appoggio divino, il parroco intraprese una raccolta fondi che gli permise di racimolare denaro sufficiente a finanziare il suo progetto. In quei giorni comprò una statua del bambin Gesù a braccia aperte che aveva visto in un negozio locale e dopo aver ultimato i lavori di costruzione la mise al centro di una piccola parrocchia. Cominciò a diffondere il culto del “Divino Nino” che in poco tempo si diffuse e permise al sacerdote di costruire un santuario. Passarono pochi anni prima che cominciassero gli eventi miracolosi legati al culto. Le testimonianze dei miracoli vanno dai primi anni del ‘900 fino ai giorni nostri.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]