Perché i giovani sono attratti dal satanismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14

Il satanismo è una piaga che si sta diffondendo sempre di più, in particolare fra le nuove generazione. Come fermarla?

Dove trovare le consolazioni spirituali se non nella fede? Eppure c’è chi le cerca altrove, in particolare nel satanismo, che alla fede si oppone.

Satanismo: fenomeno dilagante

Il fenomeno del satanismo è dilagante e preoccupante. Quando i bisogni spirituali non trovano consolazione nella fede, quasi inevitabilmente lo trovano in altro. Ciò che affascina ultimamente è l’occulto, il mistero, e tutto ciò che può colmare quel vuoto che, chi si è allontanato da Gesù oppure non l’ha mai conosciuto, riesce ad appianare.

L’allarme arriva dalle serie Tv

Oggi è sempre più semplice trovare, anche in tv, serie tv e fiction (oltre ai semplici film) che ci avvicinano all’occulto e alla magia. Viene subito in mente la serie Netflix “Le terrificanti avventure di Sabrina”, rifacimento dark della popolare serie tv “Sabrina, vita da strega”, con un dettagliato accento alle pratiche sataniche.

Padre Dermine: “Il satanismo attira i giovani”

A dare l’allarme di ciò è il padre domenicano Francois Marie Dermine: il frate fa attentamente osservare come il diffondersi e la semplicità con cui chiunque può avvicinarsi a certe pratiche stia diventando qualcosa di davvero pericoloso. “Il satanismo sta diventando molto più aggressivo e diffuso.

La secolarizzazione lascia un vuoto spirituale, ideologico e culturale. I giovani non hanno nulla che possa soddisfare i loro bisogni più profondi e spirituali. Hanno sete di qualcosa e la Chiesa non li attrae più” – ha dichiarato padre Dermine.

Quasi come se stesse diventando normale avvicinarsi al satanismo: basti pensare che, nel maggio 2019, un libro diretto a bambini fra i 5 e i 10 anni, dal titolo “Children’s Book of Demons”, è stato pubblicato. Una vera e propria sorta di avvicinamento demoniaco per bambini. Si tratta di un vero e proprio manuale di magia nera per invocare demoni.

Il libro contiene 72 demoni che possono essere evocati dai bambini per i loro desideri personali. Ogni demone è accompagnato da un sigillo, simbolo dal potente significato magico e carico di forza occulta.

“Manca il modello della famiglia”

Ma Padre Dermine pone l’accento sulle famiglie: “Mancano figure e modelli di riferimento validi e i giovani trovano sicurezza in queste forme magiche e occulte che sembrano dare ciò che viene richiesto. Se la famiglia trovasse i suoi punti cardini nelle figure salde di un padre e una madre, i giovani non sarebbero lasciati in questo mare di incertezze. L’educazione dei giovani è sempre più povera”.

Basta poco perché i bambini e i ragazzi cadano in questa rete. Seguiamoli, aiutiamoli, portiamoli per mano, perché non cadano in questa rete oscura.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: lafedequotidiana.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]