Orrendo: tre fratelli sacrificano la madre a Satana!

Satana

satana responsabile della morte di una madre.

E’ davvero accaduto, in Perù, nella località di Andabamba, che tre fratelli siano stati arresti, perché ritenuti capaci di aver sacrificato la madre, durante un rito, per agevolarsi il favore di Satana.
Secondo le prime notizie trapelate, sarebbe stata la figlia, in particolare, a proporre di fare a pezzi la madre, la signora Teodora Quispe Ccayllahua, di 75 anni, in seguito ad un sogno premonitore.

E’ orrendo pensare che Aurelia Quispe, Percy Quispe e Marcelina Suane, i figli della signora Teodora, abbiano avuto il coraggio di strapparle prima gli occhi e alcuni organi interni, poi di ucciderla.
Raggiunti dalle autorità, i fratelli hanno confessato, senza remore, di aver progettato il rito per aggiudicarsi una guarigione, che implicava il sacrificio di una persona cara a Satana.
E qual è la persona più cara ai figli se non la madre, che ha dato loro la vita?
La signora Teodora, dunque, è stata coinvolta in questo rituale macabro, mentre i suoi figli invocavano il demonio e spargevano, li intorno, i suoi resti.

Aurelia Quispe ha, poi, raccontato che, in quel sogno premonitore, aveva sentito di essere una prescelta e, per quel motivo, aveva escogitato il modo di convincere gli altri due fratelli a compiere il più orrendo degli omicidi.
Anche mentre lo confessava alla polizia, continuava a dire: “Il Maestro dell’oscurità me l’ha ordinato, è già con noi, noi siamo più numerosi e ogni giorno diventeremo più grandi”.

Ora, le indagini riportano anche le testimonianze di altre persone, che racconta di molte sette sataniche che, nella zona, credono, davvero, che riti del genere possano assicurare loro salute, successo.
Può essere anche vero, poiché Satana cede, a caro prezzo, i privilegi di questo mondo, ma è sconcertante rendersi conto che tante persone arrivino ad un livello di crudeltà così estrema.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI