Devozione a San Giuseppe: la potente preghiera per trovare lavoro – Video

Affidiamo con la Devozione a San Giuseppe,  le persone che hanno perso il lavoro, che lo cercano, e che hanno difficoltà enormi a mandare avanti la propria famiglia.

Preghiamo con fede per questi fratelli affinché, perché attraverso la sua santa intercessione, trovino presto un impiego dignitoso e ritrovino la pace del Signore.

Le devozioni giornaliere

Seguendo il calendario devozionale della Chiesa Romana, proprio il mercoledì è il giorno il cui ricorre la devozione a San Giuseppe. Approfittiamone per rivolgere le nostre intercessioni nella sue mani. San Giuseppe, il padre putativo di Gesù Cristo accolse e protesse Lui e Maria, in estrema umiltà e dedizione. A lui, anche Patrono dei lavoratori, chiediamo di sostenerci nelle difficoltà di ogni giorno e soprattutto in quelle riguardanti la nostra professione.

San Giuseppe
Foto web source

Preghiera a San Giuseppe per trovare subito un lavoro

Caro San Giuseppe, come sei stato una volta di fronte alla responsabilità di fornire le necessità della vita a Gesù e Maria, guarda con paterna compassione verso di me nel mio attuale bisogno di mantenere la mia famiglia. Ti prego, aiutami a trovare un lavoro retribuito molto presto, 
in modo che questo pesante fardello di preoccupazione
 verrà tolto dal mio cuore
 e presto sarò in grado di provvedere
 a coloro che Dio ha affidato alle mie cure.

Beato San Giuseppe, patrono di tutti i lavoratori,
 ottienimi la grazia del lavoro. Aiutami ad essere coscienzioso nel mio lavoro
 così che io possa dare totalmente ciò che ho ricevuto.
Fa che io possa lavorare in uno spirito di gratitudine e di gioia,
 sempre consapevole di tutti i doni che ho ricevuto da Dio che mi consentono di vivere serenamente.

Permettimi di lavorare in pace, pazienza e moderazione,
 tenendo a mente il conto che devo presentare un giorno di perdite di tempo e talenti inutilizzati, in modo fatale per l’opera di Dio. Glorioso San Giuseppe, il mio lavoro può essere
 tutto per Gesù, 
tutto per mezzo di Maria
 e tutto, dopo il tuo esempio, santo nella vita e nella morte. Amen.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]