Emergenza Coronavirus: un Angelus in diretta streaming – Video

Un Angelus diverso dal solito quello di ieri di Papa Francesco.

In ottemperanza alle nuove disposizioni del Governo, adottate anche dal Vaticano, Papa Francesco ha recitato il suo Angelus in diretta streaming.

Papa Francesco: “Il mio Angelus al chiuso”

Papa Francesco, in diretta streaming dalla Biblioteca Vaticana, ha recitato il suo Angelus domenicale. “E’ un po’ strana questa preghiera dell’Angelus. Io sono qui ingabbiato nella Biblioteca Vaticana ma vi vedo tutti, vi sono vicino” – queste sono state le parole che il Pontefice ha rivolto ai fedeli riuniti in Piazza San Pietro.

Anche in Vaticano si respira un’aria diversa: in piazza San Pietro, i fedeli hanno osservato la distanza di sicurezza di un metro fra loro, ascoltando dai maxischermi presenti il messaggio del Papa.

“Gesù ci sceglie”

Gesù non sceglie secondo i nostri criteri, ma secondo il suo disegno di amore” – ha detto Francesco, commentando il Vangelo della domenica – “La scelta di Gesù, che porta con se sul monte Tabor solo tre discepoli, è una scelta gratuita, incondizionata, un’amicizia libera che nulla chiede in cambio”.

papa francesco udienza
photo Getty Images

Per Bergoglio, essere testimoni di Cristo, spesso, ci sembra un qualcosa che non ci meritiamo: “Ci sentiamo inadeguati, ma non possiamo tirarci indietro. In questo mondo, segnato dall’egoismo e dall’avidità, la luce di Gesù è offuscata dalle nostre preoccupazioni. Il tempo di Quaresima è il tempo propizio per la preghiera. Preghiamo Maria perché ci aiuti ad ottenere quella docilità e ci aiuti a camminare sulla via della conversione” – ha concluso.

Il saluto ai fedeli di Papa Francesco

Nonostante abbia recitato il suo Angelus “al chiuso” del palazzo Apostolico, Francesco non ha voluto rinunciare a guardare, anche se da lontano, i fedeli in Piazza San Pietro. Si è affacciato ed ha impartito la sua benedizione.

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it