Padre di una ragazza molestata, in aula reagisce così (VIDEO)

Padre di una ragazza molestata, in aula reagisce così
Randall Margraves

Il padre di una ragazza molestata, in aula reagisce così. Il gesto certamente è da condannare, ma umanamente può essere comprensibile vista la sofferenza unita al dolore. Si è interrotta così la seconda udienza nel processo ai danni di Larry Nassar, l’ex medico della nazionale di ginnastica statunitense, che rischia una pena tra i 40 e i 175 anni di reclusione per abusi e molestie sessuali su minorenni, infatti è stato accusato  da oltre 265 atlete, che affermano che per anni abbia approfittato della sua posizione, per infastidire le ragazze. Uno dei genitori delle ragazze Randall Margraves, non ha resistito e con violenza si è lanciato su Nassar, gridando e inveendo contro di lui. Per fortuna dell’imputato, l’uomo è stato bloccato da tre agenti di polizia, che lo hanno immobilizzato e ammanettato. In precedenza  aveva chiesto al giudice, di poter essere lasciato solo per qualche minuto col molestatore di sua figlia, richiesta ovviamente rifiutata. Ricordiamo che proprio la figlia di Margraves, insieme ad altre atlete, tra cui le  olimpioniche  McKayla Maroney, Gabby Douglas e Aly Raisma,hanno smascherato il dottore denunciandolo. Randall gridava lasciatemi stare implorando gli agenti di liberarlo, riecheggiano le sue parole: “Se fosse stata vostra figlia che avreste fatto?”
Ecco il video dell’accaduto: