Padre Pio: i 5 punti fondamentali per raggiungere il Paradiso

Ecco le cinque importanti indicazioni che ci ha lasciato il Santo frate di Pietrelcina per superare gli ostacoli e camminare spediti verso la santità.

padre pio
photo web source

Cinque punti per raggiungere, in breve tempo, “la vetta celeste”, tutti dettati da Padre Pio. Furono raccomandati ai suoi figli spirituali, ma erano anche rivolti a tutti coloro che chiedevano consigli spirituali al Frate con le stimmate.

Le parole di Padre Pio

Padre Pio da Pietrelcina: tantissime parole, immagini, testimonianze e soprattutto grazie. Chi si rivolgeva a lui anche solo per un consiglio, o per ricevere da lui una benedizione, non tornava mai vuoto, ma aveva il cuore pieno di gioia e la grazia di Dio era su di lui.

Ai suoi figli spirituali, il Santo Frate ha, più volte, elargito anche consigli. Consigli che, di certo, non sarebbero rimasti a loro, ma sarebbero stati diffusi (come così è stato) ai suoi tantissimi devoti. “Come vivere una vita santa?” – gli chiedevano in molti.

I 5 punti

Padre Pio, nella sua semplicità, illustrò loro 5 punti per “raggiungere presto la vetta celeste”. Vediamo, oggi, anche noi, quali sono:

  • Confessione: “La confessione è la pulizia dell’anima. Devi farla almeno una volta a settimana”. Un consiglio che, ci sembra quasi impossibile. Ma Padre Pio ci spiega anche il perché: “Non voglio che le anime siano lontane dalla confessione per più di una settimana”;
  • Esame di coscienza: molti chiedevano a Padre Pio perché, ogni sera, era necessario fare un esame di coscienza su ciò che si era compiuto durante la giornata. Lui rispondeva: “Ogni venditore, in questo mondo, per tutto il giorno, tiene traccia se è stato vincente o perdente nelle vendite. A fine giornata, poi, fa la contabilità e studia come migliorarsi il giorno dopo. Ne consegue che, ogni sera, è essenziale fare un rigoroso e lucido esame di coscienza”;

“Se sei distratto, non smettere di pregare”

  • Preghiera due volte al giorno: quante volte non si riesce a trovare del tempo per la preghiera durante le nostre giornate frenetiche. Ma Padre Pio ci dice: “Se non riesci a pregare bene, non smettere di fare il tuo dovere. Se le distrazioni sono numerose, non scoraggiarti. Decidi la durata della tua preghiera e non lasciare il tuo posto prima di finire […] La preghiera mira all’amore di Dio e al prossimo”;
  • Comunione quotidiana: “E’ vero che non siamo degni di ricevere Gesù” – diceva il Santo Frate. Ma è anche giusto che, chi si avvicina all’Eucarestia, lo faccia con un cuore contrito e pentito: “Considerarsi indegni è una cosa normale, ma avvicinarsi al Sacramento in uno stato di peccato è molto grave”;

LEGGI ANCHE: Padre Pio ci insegna come rendere efficace la nostra preghiera

Padre Pio: “La Sacra Scrittura cura l’anima”

  • Lettura quotidiana: leggere le Sacre Scritture fa bene all’anima. “Il danno che crea alle anime non leggere la Sacra Scrittura, mi fa rabbrividire. Il potere spirituale della lettura […] ci guida verso un percorso d’amore e di perfezione”.

Semplici spunti di vita che possono aiutarci a non allontanarci dalla via che il Signore ha tracciato per ognuno di noi.

Fonte: padrepiodapietrelcina

LEGGI ANCHE: Un anno speciale per ricordare la santità di Padre Pio da Pietrelcina

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]