Un’immagine della Vergine che ha del prodigioso | Ecco cosa sta succedendo

Un’immagine oggetto di un fenomeno straordinario che sta facendo il giro del mondo, e sta portando a conoscere la statua della Madonna, intitolata “Nostra Signora del Miele”.

La sacra immagine attira a sé tantissimi fedeli devoti, ma anche molti curiosi che si avvicinano per vedere il prodigio.

nostra signora del miele
photo facebook

Il miracolo di Maria

La Madonna che piange. Questo è ciò che questa immagine sacra fa. Siamo in Brasile e, proprio nel paese sudamericano, questa statua è conosciuta come “Nostra Signora del Miele”. Un nome molto particolare che, però, si affianca a quello che sgorga dai suoi occhi.

Sono quasi tre decenni che, dagli occhi della statua, scorrono miele, olio e sale. Nel corso degli anni, sono stati tantissimi i fedeli che sono accorsi ed anno assistito al prodigio miracoloso, ma sono stati in pochi coloro che hanno “avuto la possibilità” di documentarlo dal vivo.

La Madonna che piange miele

Monsignor Edmilson José Zanin è riuscito a registrare un video dove si vedono proprio le lacrime di miele scorrere lungo il volto della Madonna, che si trova nella Chiesa di San José e Santa Teresita ad Aguas de Santa Bárbara. Immagini che hanno fatto subito il giro del web, arrivando in ogni parte del mondo e suscitando preghiere e lodi per il miracolo della Vergine Maria.

Un miracolo per i fedeli, ma un fenomeno per il mondo che si registra dal 1991. “Che splendido segno di Dio attraverso la nostra amata Madre. Dio sia lodato!”  ha scritto il Monsignore, pubblicando il video sui social.

LEGGI ANCHE: Madonna del Frassino: la statua ritorna da sola al suo posto

Il fenomeno dal 1991

Ma qual è la storia di questa immagine sacra? Il tutto parte da Lilian Aparecida, una donna devota alla Vergine di Fatima che, nel 1991, riceve in dono proprio questa sacra statua. L’immagine, portata poi in chiesa, ha iniziato a “piangere” miele ed olio.

Finora non si parla di un riconoscimento ufficiale da parte della Chiesa. Ma, nonostante tutto, tanti sono i fedeli che, ancora oggi, accorrono a pregare ai suoi piedi.

LEGGI ANCHE: La statua della Madonna lacrima in casa della veggente

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it