Una terribile frana si abbatte sul paese. Le case sospese nel vuoto

Una terribile frana si è abbattuta su un villaggio norvegese, al momento ci sono 10 feriti e 29 dispersi. L’allarme della coppia: “La nostra casa sospesa nel vuoto”. 

norvegia frana allarme
photo web source

La frana ha colpito il centro di Ask a Gjerdrum nella contea di Viken, località situata a circa quaranta chilometri a nord di Oslo. Si tratta di un paese, Ask, in cui vivono circa cinquemila persone, situato vicino a Gjerdrum che ha 6.800 abitanti. Le forze dell’ordine hanno evacuato un numero di persone che va dalle 150 alle 200, molte di quali sono rimaste ferite durante l’evento disastroso.

La terribile frana nel cuore della notte

Verso le 4 della notte, ora locale, la polizia è riuscita a raggiungere il luogo in cui si è verificata la frana. A soccorrere le persone è arrivato un elicottero, mentre quelle più gravi sono state portate via in ambulanza. Il sindaco cittadino, Anders Østensen, parlando con i media locali e internazionali ha descritto la situazione come fortemente drammatica.

Si parla per ora di almeno dieci persone ferite, e secondo riferito dalla polizia all’emittente NRK sono ventinove quelle disperse. Un numero che, ovviamente, potrebbe aumentare ora dopo ora. Il capo dell’operazione di polizia locale, Roger Pettersen, ha commentato senza mezzi termini: “È un disastro”.

Le storie delle persone vittime della frana sui social

Al momento, i soccorritori stanno ancora ancora persone nell’area di Gjerdrum. Petterson ha spiegato che “le persone che sono in montagna si sono messe in protezione autonomamente, mentre ci sono ancora tante altre nell’area dove c’è stata la frana, più a valle. Tra le persone ferite, una di queste è in gravi condizioni, ricoverata all’ospedale di Ullevål.

Dai social emergono però le singole storie degli abitanti del luogo, alcune fortemente drammatiche. Come quella di una famiglia la cui casa si trova sull’orlo della frana. La donna, Christina Brenden, ha spiegato ai media locali la loro drammatica situazione. “Abbiamo ricevuto un messaggio con la foto dall’elicottero. La nostra casa ai bordi del baratro, incredibile. Fortunatamente non eravamo lì”.

Il racconto sconvolgente: “Non sappiamo se abbiamo una casa”

La donna sul proprio canale social ha raccontato cosa sta accadendo. “Siamo alla capanna di Sjusjøen. Non abbiamo altra informazione se non quella che sappiamo che è a noi che la frana è passata. E non sappiamo se abbiamo una casa in cui tornare a casa”, ha scritto su facebook.

norvegia frana allarme
photo web source

Il racconto è drammatico, e si aggiorna di ora in ora. “Purtroppo viviamo nell’occhio della valanga e abbiamo diversi vicini che mancano”, continua la donna. “Questa è una situazione crudele per noi e speriamo che i nostri vicini facciano ammenda. La nostra casa può essere vista nell’angolo in alto a destra, senza garage, e sul bordo della scogliera. I nostri vicini sono affondati“.

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]