Maria Piscopo – Dio le disse: “Io non ti lascio e non ti abbandono mai!”

Maria PiscopoMaria Piscopo, lo scorso anno, era al Fatebenefratelli di Napoli, con dolori fortissimi all’addome, che nessun dottore riusciva a decifrare.
Anche se lei cercava di spiegare che non poteva più sopportare quel malessere e se le analisi le davano ragione, sembrava che il suo caso fosse destinato a non essere risolto.

Maria Piscopo iniziò a pregare, a chiedere aiuto a Dio, perché qualcuno facesse luce sulla sua vicenda. Così, il giorno dopo, una dottoressa si convinse che era il caso di tentare una risonanza magnetica.
Durante la notte, la sua situazione peggiorò, ma lei senti una voce che le diceva: “io non ti lascio e non ti abbandono mai!”, che placò leggermente i suoi timori.

“La mattina seguente, venne l’ambulanza a prelevarmi per portarmi a fare la risonanza! Dio stava iniziando ad operare nella mia vita”, tanto che i dottori, finalmente, compresero che lei aveva un problema di colangite.
Si trattava, cioè di una brutta infezione al dotto biliare, che poteva rivelarsi molto pericolosa, se non fosse stata trattata in tempo.

Maria Piscopo è salva per miracolo

“Quindi, se fossero passati ancora giorni non si sa cosa sarebbe successo. Così, iniziarono subito le cure urgenti per la colangite. Ovviamente, vi lascio immaginare lo stupore dei dottori dopo le risposte delle risonanza, mentre per me era stata solo una conferma. Ancora oggi porto qualche conseguenza, ma ringrazio Dio sto bene!

Dio dice che non ci prova più delle nostre forze ed è vero, perché proprio quando ero al limite della sopportazione, quando nessuno più mi credeva, Dio era lì ad ascoltarmi e a sostenermi. Ringrazio Dio ogni giorno, ogni istante della mia vita, perché a Lui è piaciuto che oggi sono qui, a distanza di un anno a raccontare il miracolo che Egli ha compiuto nella mia vita!”.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI