Maria: quando un “cuore” si apre a Dio

“Sono pervasa di gioia per ogni cuore che si apre a Dio”. La Regina della Pace di Medjugorje ama coloro che vogliono seguire suo Figlio.

Medjugorje messaggio sabato

La Vergine Maria, denomitata “Regina della Pace” a Medjugorje, ci insegna cosa vuol dire essere figli del suo Figlio, come seguire l’unica via possibile che porti al cielo e alla salvezza dell’anima.

Sappiamo che Maria è apparsa in molti luoghi della Terra e in tante epoche storiche, sottolineando sempre il fine ultimo della sua venuta: la conversione autentica dell’umanità. Lei vuole salvarci tutti, ma ha bisogno -per farlo- della nostra collaborazione, della nostra volontà di cambiare rotta, delle nostre intense e continue preghiere.

Medjugorje: Messaggio del 18 Aprile 1985 – Dio opererà attraverso voi

“Cari figli, oggi vi ringrazio per ogni apertura del vostro cuore. Sono pervasa di gioia per ogni cuore che si apre a Dio, particolarmente se è di questa parrocchia. Gioite con me! Tutte le preghiere che fate, offritele per l’apertura dei cuori che sono in peccato. Lo desidero io e lo desidera Dio attraverso di me. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Quando un “cuore” si apre a Dio, Dio comincia ad operare attraverso quel cuore e raggiunge altre persone, bisognose di amore e di conoscere il Figlio e la Regina della Pace, la loro misericordia e la loro vicinanza a coloro che vogliono convertirsi e percorrere la retta via. Maria ci esorta a fidarci dei suoi messaggi che ci ricordano la nostra provenienza e la nostra natura di creature predilette dell’unico vero Dio.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]