A Medjugorje impariamo i “modi” per avvicinarci a Cristo

“Ogni preghiera, ogni Messa ed ogni digiuno sono un tentativo di avvicinamento a mio Figlio”, dice la Regina della Pace di Medjugorje, in questo messaggio.

Medjugorje messaggio del giovedi

In questa epoca, che sembra aver perso ogni possibilità di redenzione, in cui gli uomini non trovano stimoli per fidarsi di Dio, da Medjugorje, giunge il messaggio forte di Maria.

Lei ci avverte che il tempo delle sue premure finirà presto. I suoi innumerevoli messaggi, affidati, ieri come oggi, ai veggenti, parlano dell’unico esempio da seguire, quello del Figlio suo e Redentore nostro, Gesù Cristo.

Medjugorje: Messaggio del 2 Aprile 2014 – pregate Dio

“Cari figli, con materno amore desidero aiutarvi, affinché la vostra vita di preghiera e di penitenza sia un vero tentativo di avvicinamento a mio Figlio e alla sua luce divina, affinché sappiate distaccarvi dal peccato. Ogni preghiera, ogni Messa ed ogni digiuno sono un tentativo di avvicinamento a mio Figlio, un rimando alla sua gloria e un rifugio dal peccato.

Sono la via ad una nuova unione tra il Padre buono ed i suoi figli. Perciò, cari figli miei, con cuore aperto e pieno d’amore invocate il Nome del Padre celeste, affinché vi illumini con lo Spirito Santo. Per mezzo dello Spirito Santo, diventerete una sorgente dell’amore di Dio. A quella sorgente berranno tutti coloro che non conoscono mio Figlio, tutti gli assetati dell’amore e della pace di mio Figlio. Vi ringrazio! Pregate per i vostri pastori. Io prego per loro e desidero che sentano sempre la benedizione delle mie mani materne ed il sostegno del mio Cuore materno“.

medjugorje

Riflessione sul messaggio da Medjugorje per oggi

Avvicinarci al Figlio Gesù significa aver compreso che lui è il Salvatore del mondo. E’ colui che si è incarnato in un uomo e si è sacrificato per risollevare l’umanità. La nostra Mamma celeste ce lo indica come esempio da seguire, sulla via della vita eterna.

Leggi anche – Medjugorje: Il tempo sta per scadere, a breve i 10 segreti

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]