Medjugorje: una bimba vede la Madonna e urla “mamma” davanti a tutti – Video

Delle immagini che fanno gioire il cuore, che ci fanno comprendere come il cuore dei più piccoli riconosca subito la sua Mamma. A Medjugorje, quello che accade a questa bambina ha dello straordinario.

La piccola è in braccio alla sua mamma, sulla collina delle Apparizioni, il Podbrdo, davanti alla Regina della Pace. Appena la vede, accade qualcosa di meraviglioso.

madonna di medjugorje
photo web source

La bambina e la Vergine Maria

La Madonna chiama a sé i suoi figli, perché mai nessuno da lei si allontani. E li chiama proprio tutti, anche i più piccini. In tutti i luoghi, mariani e non solo. A Medjugorje, infatti, è accaduto qualcosa di veramente particolare, che in pochi luoghi si vede.

In questo video di pochi secondi, si vede un gruppo di pellegrini che sono arrivati in cima alla collina delle Apparizioni. Fra questi, vi è una mamma con la sua piccola in braccio. Arrivati davanti all’immagine della Regina della Pace, la piccola inizia a protendersi verso la Madonna, come a volerla abbracciare, come avrebbe fatto con la sua di mamma.

La piccina che è felice nel guardare la Regina della Pace

La piccina è felice, è piena di gioia, vorrebbe quasi staccarsi dalle braccia della sua mamma “terrena” e protendersi verso quella “celeste”. La madre della piccola, però non esita ad alzare la sua bambina, in modo che veda ancora di più la Vergine Maria.

LEGGI ANCHE: Medjugorje, messaggio per oggi: “Siate preghiera ed amore”

Il suo chiamarla “Mamma”

Ma ciò che colpisce ancora di più è l’ascoltare questa piccina come, nel guardare la Regina della Pace, ripeta la parola “Mamma” in continuazione.

Delle immagini che possiamo, sì, raccontarvi, ma ancora di più guardare insieme a voi.

LEGGI ANCHE: Medjugorje: il commovente ringraziamento al “settimo veggente”

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]