Medjugorje: vedemmo raggi infuocati irrompere attraverso le nuvole nere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:06

Cos’è il miracolo del sole che avviene a Medjugorje?

Molti pellegrini che si sono recati a Medjugorje hanno assistito a movimenti del sole, inspiegabili per la scienza.

Medjugorje raggi di sole

Secondo il racconto di molte persone, pare che questo fenomeno di manifesti maggiormente nel momento delle apparizioni della Regina della Pace, oppure quando i fedeli recitano il Santo Rosario o partecipano alla Santa Messa della sera.

Il sole si muove nel cielo, danza, si avvicina alla Terra e si allontana da essa; mostra contorni scuri o delle immagini al suo interno: l’ostia, la croce, un cuore.

La danza del sole: una testimonianza

Questa testimonianza risale al 9 Dicembre del 1983. Quel pellegrino recatosi a Medjugorje ha raccontato che quel giorno “Marija ha ricevuto il nono segreto, davanti ai nostri occhi, nella cappella dell’apparizione.

Lei pianse copiosamente. (…) Abbiamo visto il miracolo del sole, all’una di pomeriggio. Avevamo appena camminato dietro la Chiesa, al fine di poter osservare il Monte della Croce, quando iniziò un temporale. Fu così forte che la Chiesa sembrò tremare. Nubi scure, come la notte, furono trasportate da questa breve tempesta. Improvvisamente, il sole attraversò le nubi con raggi spettacolari e poi alcuni lo videro ruotare. Tutte le persone assemblate si inginocchiarono, perché tutti vedemmo quei raggi infuocati irrompere attraverso le nuvole nere in varie direzioni.

Come le nuvole scomparvero, il cielo diventò rosa-rosso e il sole impallidì. Nel sole, apparve la croce di S. Andrea e, quando sparì, una grande croce cominciò a essere sollevata sopra il sole, sovrastata da una corona. Tutto questo avvenne nel chiarore e intorno ad esso il buio crebbe di nuovo, come se il giudizio di Dio fosse a portata di mano.
Per tutto il tempo, la croce sul monte Krizevac era invisibile. Il terreno sottostante e il cielo intorno sembravano essere nelle tenebre. Solo quella croce nel cielo sembrava essere sempre più luminosa. Poi tutto svanì”.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]