Medjugorje, Marija: così Dio entra nella nostra vita

Cosa chiedeva la Regina della Pace ai sei veggenti di Medjugorje, quando è apparsa la prima volta?

A questa domanda rispondono le parole di una di loro: Marija.

Medjugorje Marija Trinità

All’epoca delle prime apparizioni, i veggenti erano poco più che bambini. La Regina della Pace “ha cominciato a chiedere e a guidarci per incontrare Dio attraverso la preghiera.

Attraverso i messaggi che ci dava ha cominciato a chiamarci e a guidare la parrocchia di Medjugorje. Ha chiesto di creare gruppi di preghiera nelle nostre famiglie, mettendo la Sacra Scrittura in un posto visibile nelle nostre case, leggendola ogni giorno.

La Madonna ci ha chiesto di pregare ogni giorno

La Madonna ci ha chiesto di pregare e di credere nella preghiera. Lei ha detto: “Ogni preghiera che facciamo col cuore è gradita a Dio”.
Nel momento in cui preghiamo il nostro cuore si apre a Dio. Lei ha detto: “Come fiore al sole”. Per questo ci ha chiamati ed invitati ad essere sempre più aperti alla volontà di Dio nella nostra vita”.

La Regina della Pace parlava, e parla, al mondo, a tutti noi, attraverso i suoi messaggi che portano pace tra tutte le genti e nel nostro cuore.
Ci ha invitato a pregare per la pace. Lei è arrivata col nome di Regina della Pace. Pace nei nostri cuori. Pace nelle famiglie. Pace nel mondo. Ripete sempre: “Pace, pace, pace”. Per questo ci chiama continuamente alla preghiera. A pregare il rosario, la preghiera a lei preferita. Lei ci dice: “Pregate di più, affinché la vostra vita diventi preghiera”.

Così abbiamo imparato a lavare pregando, a stirare pregando.
La Madonna ha detto che così la nostra vita è ricamata con la preghiera. Se abbiamo la preghiera, abbiamo Dio nella nostra vita. Il nostro cuore si avvicina a Dio ogni giorno di più.
La Madonna ha cominciato a guidare questa parrocchia facendo gruppi di preghiera dei giovani, degli anziani, degli adulti, dei nonni, dei bambini … La parrocchia ha iniziato ad essere viva spiritualmente”.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it