Medjugorje: la Madonna ci ha detto cosa avviene dopo la morte

Cosa avviene dopo la nostra morte?

La risposta a questa domanda ce la fornisce direttamente la Madonna da Medjugorje.

Come una madre fa con i suoi Figli, anche lei, Maria,  la più amorevole delle mamme ci dà insegnamenti, incoraggiamenti, suggerimenti e perché no, rimproveri.

La nostra Mamma Celeste a Medjugorje ci invia, dal 1981, continui messaggi tramite i 6 veggenti.  La Gospa ci spiega, nei limiti della nostra comprensione umana, come porci difronte ad alcuni misteri della nostra fede. In questa breve raccolta vogliamo proporvi cosa ci ha trasmesso relativamente a quanto avviene dopo la nostra morte.

La Madonna ci parla attraverso i suoi messaggi, e ci aiuta a comprendere il vero senso della vita e della morte

Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 24 luglio 1982)
Al momento della morte si lascia la terra in piena coscienza: quella che abbiamo ora. Al momento della morte si è coscienti della separazione dell’anima dal corpo. E’ sbagliato insegnare alla gente che si rinasce più volte e che l’anima passa in diversi corpi. Si nasce una volta sola e dopo la morte il corpo si decompone e non rivivrà più. Ogni uomo poi riceverà un corpo trasfigurato. Anche chi ha fatto molto male durante la vita terrena può andare diritto in Cielo se alla fine della vita si pente sinceramente dei suoi peccati, si confessa e si comunica.

INFERNO
Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 25 luglio 1982)
Oggi molti vanno all’inferno. Dio permette che i suoi figli soffrano nell’inferno perché hanno commesso colpe gravissime e imperdonabili. Coloro che vanno all’inferno non hanno più possibilità di conoscere una sorte migliore. Le anime dei dannati non si pentono e continuano a rifiutare Dio. E lo maledicono ancor più di quanto non facessero prima, quando erano sulla terra. Diventano parte dell’inferno e non vogliono essere liberate da quel luogo.

PURGATORIO
Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 2 novembre 1983)
La maggior parte degli uomini, quando muore, va in Purgatorio. Un numero pure molto grande va all’Inferno. Soltanto un piccolo numero di anime va direttamente in Paradiso. Vi conviene rinunciare a tutto pur di essere portati direttamente in Paradiso al momento della vostra morte.

Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 20 luglio 1982)
In Purgatorio ci sono tante anime e tra queste anche persone consacrate a Dio. Pregate per loro almeno sette Pater Ave Gloria e il Credo. Ve lo raccomando! Molte anime sono in Purgatorio da molto tempo perché nessuno prega per loro. Nel Purgatorio ci sono diversi livelli: i più bassi sono vicini all’Inferno mentre quelli elevati si avvicinano gradualmente al Paradiso.

Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 2 novembre 1982)
Le anime del Purgatorio aspettano le vostre preghiere e i vostri sacrifici.


Messaggio della Regina della Pace (Medjugorje, 6 novembre 1986)
Cari figli, Oggi desidero invitarvi a pregare ogni giorno per le anime del Purgatorio. Ad ogni anima è necessaria la preghiera e la grazia per giungere a Dio e all’amore di Dio. Con questo anche voi, cari figli, ricevete nuovi intercessori, che vi aiuteranno nella vita a capire che le cose della terra non sono importanti per voi; che solo il cielo è la meta a cui dovete tendere. Perciò, cari figli, pregate senza sosta affinché possiate aiutare voi stessi e anche gli altri, ai quali le preghiere porteranno la gioia. Grazie per aver risposto alla mia chiamata!

anime del purgatorio

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it