Medjugorje: quella figura sopra il colle era una bellissima Signora

Cos’è il miracolo del sole che avviene a Medjugorje?

Molti pellegrini che si sono recati a Medjugorje hanno assistito a movimenti del sole, inspiegabili per la scienza.

Medjugorje sole

Secondo il racconto di molte persone, pare che questo fenomeno di manifesti maggiormente nel momento delle apparizioni della Regina della Pace, oppure quando i fedeli recitano il Santo Rosario o partecipano alla Santa Messa della sera.

Il sole si muove nel cielo, danza, si avvicina alla Terra e si allontana da essa; mostra contorni scuri o delle immagini al suo interno: l’ostia, la croce, un cuore.

La danza del sole: la testimonianza di Padre Umberto Loncar

Il racconto che ci offre Padre Umberto Loncar è molto suggestivo e sappiamo che descrive ciò che accade a molti, arrivando a Medjugorje: “Il 2 e il 3 Agosto 1981 (domenica e lunedì), molti pellegrini a Medjugorje videro che il sole era buio ed era circondato da anelli luminosi che proiettavano raggi rossastri sulla Chiesa di Medjugorje.

Più tardi, cerchi luminosi di vari colori ruotavano intorno al sole. Questo fu visto dai pellegrini, prima dell’apparizione della Madonna ai ragazzi, circa dalle 18:20, alle 18:40, e naturalmente produsse speculazioni dato che si sparse subito la voce di questi avvenimenti, vicino e lontano. Domenica scorsa, non avevo notato nulla di tutto ciò e non credevo che niente di tutto ciò fosse realmente successo. Tuttavia, devo ammettere, non avevo neanche distrattamente osservato il sole o il cielo.

Padre Umberto Loncar: una visione speciale solo per lui

Lunedi, a causa degli avvenimenti della domenica, ho deciso di osservare il sole e il cielo, e ho visto gli stessi fenomeni ripetuti. Il cielo, nella direzione opposta, cioè a nord della Chiesa, era attraversato da un arco di globi scuri, spostandosi da est a ovest.
Ho cercato di respingere tutto questo, come fenomeni insoliti, ma naturali, generati dal tempo e/o da anomalie della temperatura. O forse il mio guardare il sole aveva provocato queste immagini irreali. Insomma, niente di tutto questo, mi dissi, è stato miracoloso!

Il giorno dopo, però (martedì 4 Agosto), ebbi quella che devo chiamare una visione speciale. Volutamente rimasi a casa e non andai a Medjugorje. Quando uscii di casa, alle 18:00, mi misi una mano davanti al volto e, attraverso fessure tra le dita, guardai il sole la cui luce si stava dissolvendo. Si sollevò una brezza leggera e il tardo pomeriggio fu molto piacevole.
Dopo aver dato un’occhiata al sole, guardai lontano, in direzione di Medjugorje, perché non volevo che la mia vista fosse condizionata dall’osservazione diretta del sole. Non vidi alcun globo oscuro, ma, esattamente alle 18:20, vidi un’enorme nuvola rossa e viola sopra Cerno (piccolo villaggio fuori da Medjugorje, dove i veggenti furono portati il 30 Giugno 1981, per non farli andare alla collina delle apparizioni).

La nube era enorme e si muoveva nella mia direzione ad una velocità insolita, tremenda. Poi si posò sopra la collina del Krizevac per uno o due minuti, si spostò verso est, e sembrava cadere a terra. A causa delle colline e degli alberi tra me e la nuvola, non riuscivo a vedere cosa stesse succedendo, così corsi al piano superiore della canonica per avere una vista migliore. Dopo che la nuvola scomparve dalla mia vista, scesi sulla terrazza tra la canonica e la Chiesa.

Proprio alle 18.40, la figura rossa e viola di una magnifica signora si alzò dal colle di Crnica. Il rosso e viola diminuirono di intensità, mentre saliva in cielo, poi scomparve. L’ultima cosa che vidi fu una sciarpa bianca brillante, che pendeva dai suoi piedi e sventolava in aria. La visione della donna che saliva verso il cielo durò circa 30 secondi.
Questa esperienza, non ho alcun dubbio, era soprannaturale. Pertanto, è la prova che gli eventi di Medjugorje hanno origine da Dio”.

Antonella Sanicanti

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it