Covid: il gesto di un anziano generoso sta commuovendo il web

Un anziano dal cuore grande gli mostra tutta la riconoscenza per il lavoro che svolge. E decide di premiare il fattorino che gli ha portato da mangiare.

anziano
photo web source: facebook il monfortino

Un anziano da una mancia da 20 euro per ringraziarlo del suo lavoro: “Sono un modesto pensionato, ma questa mancia la meriti” – gli scrive sul biglietto d’accompagnamento.

La mancia e il rispetto del lavoro

Una scena che vorremmo vedere sempre. Il rispetto per il lavoro altrui anche e soprattutto durante questo periodo di Covid e di pandemia. Siamo a Caserta e la storia che vi raccontiamo rappresenta il cuore grande che un uomo può avere nei confronti di un lavoratore.

Una situazione semplice: un anziano ordina una pizza a domicilio ed attende che il fattorino gliela consegni. All’arrivo del giovane, l’anziano decide, non solo, di pagargli il dovuto per la pizza, ma di fare un “dono speciale” proprio al ragazzo. Gli chiede di attendere qualche minuto prima di andare via.

Caserta, il pensionato: “Ecco la tua mancia: fai un lavoro pericoloso”

Va in camera e torna con un biglietto ed una banconota da 20 euro: “Sono un modesto pensionato…ma tu svolgi un lavoro pericoloso” – vi è scritto e glielo consegna. Il fattorino ringrazia e va via. Ma arrivato giù al portone, legge il biglietto e ne resta colpito. Quell’uomo poteva essere suo padre, o suo nonno…eppure gli ha donato quella banconota che, forse, poteva servirgli per la spesa del giorno dopo.

mancia 1
photo web source

Il commovente gesto, durante un periodo difficile

Ma ciò che più l’ha colpito è stato il biglietto: “Sono un pensionato…ma il tuo lavoro è pericoloso”. La riconoscenza per il proprio lavoro, il rispetto per il lavoro, un gesto come a dirgli: “Il Covid non vi fermerà. Siete preziosi per noi anziani con il vostro lavoro e le vostre consegne”.

A pubblicare la foto è stata proprio la pizzeria di Caserta “Il Monfortino”, la quale ha voluto ringraziare, attraverso la sua pagina Facebook, l’uomo per il suo lodevole gesto.

Gesti che riempiono il cuore, e segno di generosità d’animo e di rispetto per l’altrui lavoro.

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]