Incidente di Bologna, il dettaglio sfuggito a molti che ha evitato una STRAGE – VIDEO

il dettaglio che ha evitato la strage a Bologna
Incidente di Bologna, ecco il dettaglio sfuggito a molti che ha salvato molte vite
L’esplosione dell’autocisterna a Bologna ha sconvolto l’Italia intera. I tg nazionali hanno parlato ampiamente della vicenda raccontando ogni minimo dettaglio del devastante incidente.
Stando alla diverse voci, pare che il conducente stava utilizzando il telefonino. Altri invece sostengono che si sia sentito male. C’è chi invece parla di un colpo di sonno. Insomma, non c’è alcuna unanimità di voci.
Ognuno esprime la sua considerazione in maniera diversa e questo non fa che portare altra confusione. Tuttavia, quello di cui nessuno parla e che invece dovrebbe far discutere molto è un episodio abbastanza particolare.
Il conducente del veicolo tamponato, a quanto pare, avrebbe effettuato una piccola, quasi impercettibile manovra,  facendosi un metro in avanti sterzando leggermente a destra che non solo ha salvato la vita a se stesso, ma anche agli altri, perchè con quel gesto ha permesso alla cabina di guida di uscire da un urto frontale con il camion che si trovava davanti (bisarca), spostando la traiettoria sulle barriere a destra dell’autostrada e assorbenti sul suo mezzo tutta la spinta dell’autocisterna piena di infiammabile.
In questo modo ha evitato un enorme incidente a catena che avrebbe portato a delle conseguenze a dir poco devastanti.
Certo, il danno che n’è venuto fuori resta enorme da un punto di vista dei danni materiali. Ma, almeno, adesso possiamo contare soltanto una vittima all’attivo.
E’ pur sempre una tragedia, ma poteva essere un vero incubo se non fosse stato per quella manovra dell’ultimo secondo consigliata sicuramente dal suo Angelo custode.