Don Matteo arriva alla fine: ora cosa sarà della seguitissima serie TV?

È arrivato il momento dell’ultimo ciak per Terence Hill che per venti anni è stato seguito con affetto da milioni di italiani.

Terence Hill don matteo
Terence Hill, all’anagrafe Mario Girotti, in “Don Matteo” – photo web source

Nella cittadina umbra di Spoleto si sta infatti girando in questi giorni la tredicesima stagione della serie, e al termine del quarto episodio avverrà il passaggio di testimone. Un vero e proprio colpo di scena ora attende il prete-detective, ispirato dalla figura di Padre Brown dello scrittore americano G.K. Chesterton, che ha fatto a dir poco appassionare e commuovere milioni di italiani per due lunghi decenni, entrando di merito tra i classici della fiction e della cultura contemporanea italiana.

L’amato prete-detective lascerà a uno più giovane

Insomma, l’amato attore che è stato seguito da una moltitudine di italiani in questi anni, per la fortunata serie televisiva in cui interpreta il sacerdote capace di risolvere numerosi intrighi e misteri, dovrà lasciare il posto a un giovane sacerdote, svestendo definitivamente i panni di Don Matteo e mettendo il punto su di una avventura durata per oltre venti anni.

Il prete in bicicletta ha infatti accompagnato tanti italiani in molte delle loro serate dal 7 gennaio 2000, giorno della messa in onda del primo episodio della serie, ad oggi. Ben dodici stagioni per 255 episodi, in cui Terence Hill, all’anagrafe Mario Girotti, ha guidato la bicicletta caratteristica del prete-detective. Che ora diventerà una motocicletta. 

Il nuovo protagonista della serie sarà Raoul Bova e guiderà una moto

Il nuovo protagonista della serie sarà infatti Raoul Bova, che guiderà per l’appunto una motocicletta. Per il resto, sulle modalità in cui avverrà l’uscita di scena di Don Matteo nel corso della tredicesima stagione della fiction, non si sa nulla. L’unica cosa certa è che il nuovo protagonista, Raul Bova, diventerà don Massimo. 

Si tratterà cioè di un nuovo “don” che avrebbe avuto una vocazione tardiva, ovvero che avrebbe indossato la tonaca intorno ai 40 anni, dopo essere giunto a un passo dalla morte. E che è stato proprio l’incontro con don Matteo a cambiargli la vita, e don Matteo stesso lo sceglierà come suo successore.

Quando andranno in onda le nuove puntate della fortunata serie tv

Il periodo di riprese sarà quello della seconda metà di settembre e della prima metà di ottobre. Anna Cedroni, dell’ufficio Eventi del Comune di Spoleto, ha immortalato uno degli ultimi momento sul set, con una foto in cui si vede l’attore circondato dal cast della serie tv di Lux Vide. A fianco a Terence Hill, l’immancabile Nino Frassica, che nella fiction veste i panni del maresciallo Nino Cecchini.

LEGGI ANCHE: Colpo di scena: Terence Hill lascia per sempre “Don Matteo”

Insieme a Terence Hill, Raoul Bova e Nino Frassica, in Don Matteo 13 ci saranno e Flavio Insinna (il colonnello Anceschi), Francesco Scali (Pippo), Maria Chiara Giannetta (il capitano Anna), Nathalie Guetta (Natalina), Maurizio Lastrico (il pm Nardi), Ines (Aurora Menenti), Pietro Pulcini (il carabiniere Ghisoni), Francesco Castiglione (il carabiniere Barba) e Domenico Pinelli (il carabiniere Zappavigna). Gli episodi, dieci in tutto, andranno in onda su Rai 1 nel 2022, a partire da gennaio.

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]