Cosa aspetta ogni giorno in metropolitana per alleviare il suo grande dolore?

Un vuoto incolmabile dopo la scomparsa di suo marito, che cerca di colmare con quel gesto quotidiano. È una storia commovente che ci fa assaporare la bellezza dell’amore vero, che va ben oltre la morte.

E la porta ogni giorno a compiere un gesto tenero che tocca il cuore ed emoziona.

metro
photo web source

Una voce per il suo cuore

La vicenda che stiamo per raccontarvi sta facendo il giro del web. È una storia molto speciale, fatta sì di un pizzico di tristezza, ma anche di tanto amore, quell’amore incondizionato che c’è soltanto fra un marito ed una moglie.

Lei è Margaret ed è stata sposata per tanti anni con Oswald. Nel 2003, lui è volato in cielo, lasciando nella vita, nel cuore e nell’animo della sua consorte, un vuoto incolmabile. Nulla e nessuno potrà sostituirlo, ma ciò che a Margaret manca più di tutto è il suono della voce di suo marito.

Nel lontano 1950, Oswald aveva registrato uno dei più importanti annunci che è possibile ascoltare nella metropolitana di Londra: quello che si sente, di solito, pochi minuti prima dell’arrivo del treno. Il “Mind the gap”, ovvero il “fare attenzione allo spazio tra il treno e la banchina”.

L’annuncio di Oswald riporta al ricordo di sua moglie

Parole semplici, pronunciate sì, tantissimi anni fa, da un operatore della metro, ma che scaldano il cuore di Margaret. È la voce di suo marito, per tanti anni quel messaggio è stato ripetuto ma, per lei, è l’unico modo per poterlo ancora ascoltare e sentirlo vicino. Per questo motivo, ogni giorno, lei va in una stazione della metro di Londra, si siede sulla panchina ed aspetta, con gioia e trepidazione, di ascoltare quella voce pronunciare solo poche e semplici parole: “Mind the gap”.

Almeno così è stato fino a non poco tempo fa, fino a quando l’azienda che gestisce la metropolitana ha deciso di sostituire la voce rassicurante di Oswald ed il suo annuncio, con una registrazione elettronica anonima e priva di sentimento.

Ma qualcosa va storto e Margaret decide di fare una richiesta speciale

Quando Margaret si è accorta di ciò, non si è persa d’animo. Non voleva perdere, ancora una volta, l’unica cosa che le restava di suo marito. E ha fatto richiesta all’azienda di trasporti di Londra per ottenere il nastro con la registrazione della voce del suo Oswald. Era l’unico modo che le restava per poterlo ascoltare, questa volta, a casa sua, facendo sì che quel modo diventasse, poi, intimo, fra lei e Oswald.

Ma la storia non è rimasta chiusa in un cassetto. Quando l’azienda trasporti è venuta a conoscenza del motivo per cui la signora Margaret aveva fatto questa “particolare quanto speciale” richiesta, ha deciso che, per la fermata di Embankment della Morthen Line, fosse ripristinato l’annuncio fatto da Oswald, nel 1950.

LEGGI ANCHE: Il demonio vuole distruggere i matrimoni: ecco come agisce

Il rispristino dell’annuncio

Il motivo? Permettere a Margaret di continuare ad andare in metro (visto che si tratta della fermata più vicino casa sua) e ascoltarlo ancora ed ancora. Ma non solo lei, anche tutti i passeggeri che transiteranno ancora per quella fermata.

Una storia che ha toccato il cuore e che ci fa capire come l’amore fra due persone che si sono scelte per tutta la vita, non possa mai interrompersi, anche dopo la morte di uno dei due.

Fonte: facebook – Simone Carta

LEGGI ANCHE: La fede nuziale nasconde un tesoro che pochi conoscono

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it