Fase 2, Roma: via al test anticorpi-Covid per tutti – dove farlo da oggi

Per cercare di capire se si è entrati in contatto con il Coronavirus, è necessario sottoporsi a un test. Ma dove è possibile farlo?

Coronavirus dal San Raffaele farmaco che funziona
photo web source

Anche i laboratori privati possono fare questo esame, per avere una mappatura delle persone entrate in contatto col virus. Ma quanto costa?

Test per il Coronavirus: come si organizzano le Regioni

Le Regioni italiane si stanno organizzando per poter dare ai cittadini la possibilità di sottoporsi a un test per comprendere e conoscere se si è entrati in contatto con il Coronavirus. Una di queste è la Regione Lazio che ha annunciato che tale test è possibile effettuarlo anche in strutture private ad un costo relativamente basso.

Regione Lazio: quanto costa il test

Con il test è possibile ricercare se il nostro organismo ha sviluppato anticorpi contro questo nuovo virus, anche nei laboratori, anche pubblici. Per i test effettuati nei laboratori pubblici il prezzo dovrà essere obbligatoriamente di 15,23 euro, di cui 2,58 euro per il prelievo del sangue, ma al momento sono pochi gli ospedali e i laboratori che, in merito, nell’intera Regione, riescono a dare informazioni.

La Regione ha specificato, con una determina della Direzione Salute, di aver autorizzato esclusivamente test su sangue venoso e non quelli rapidi con goccia di sangue dal polpastrello” – hanno specificato dagli uffici Regionali. I test Clia ed Elisa sono quelli che garantiscono maggiore attendibilità in termini di sensibilità, specificità, tracciabilità e standardizzazione.

Perché effettuarlo

Gli esami proposti dalla Regione hanno un valore diagnostico: se il test risulta positivo indica che l’organismo è venuto a contatto con SARS-CoV-2, ma la persona dovrà sottoporsi obbligatoriamente a un tampone. Se il test risulta negativo indica con molta probabilità che la persona non è venuta a contatto con il virus.

Regione-Lazio
photo web source: siamolaroma.it

La Regione Lazio ha stabilito il prezzo fra i 15 e un massimo di 45 €, a dispetto di alcuni laboratori che, inizialmente, avevano addirittura proposto un prezzo pari a 100€. Non solo la Regione Lazio, come le altre Regioni d’Italia si stanno prodigando per la diffusione e la conoscenza di questo virus e, soprattutto di come la popolazione ne sia entrata in contatto.

Le strutture di Roma dove recarsi

Di seguito le tre aziende ospedaliere romane pronte a questo nuovo servizio. Per info cliccate sul nome dell’ospedale.

>> Azienda sanitaria Sant’Andrea –  cittadini privati – operativo.
>> Azienda ospedaliera San Camillo – cittadini privati – operativo da Giovedì 28 maggio.
>> Azienda Ospedaliera San Giovanni – cittadini privati – operativo da Giovedì 28 maggio

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: roma.fanpage.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]