Coronavirus: la potente preghiera, da recitare oggi, a Santa Rosalia

Nell’emergenza Coronavirus, innalziamo le nostre preghiere a Dio, chiedendo l’intercessione dei Santi.

Coronavirus preghiera oggi Santa Rosalia

Preghiamo Santa Rosalia, affinchè ci dia protezione e salute in questo difficile momento storico, a causa di questa nuova epidemia.

Coronavirus: preghiamo Santa Rosalia

Un momento storico difficile, quello che stiamo vivendo. L’epidemia da Coronavirus si sta espandendo sempre di più. Con la chiusura e la limitazione anche delle Celebrazioni Eucaristiche nelle singole parrocchie, ogni cristiano deve rafforzare la preghiera intima e personale.

Preghiamo Santa Rosalia, perché sia accanto a tutti coloro che stanno affrontando questa nuova malattia.

La preghiera

O Santa Rosalia, Vergine eremita palermitana, tu che conosci le speranze e le angosce dei tuoi devoti, tu che senti le ansie che scuotono il cuore di tanti tuoi fedeli, ascolta il grido che, mossi dalla certezza del tuo amore verso di noi, rivolgiamo direttamente alla tua intercessione.

O Vergine Rosalia, volgi il tuo costante e attento sguardo alla nostra città di Palermo, che in questo momento ti affidiamo piena d’inquietudine per a sorte delle donne e degli uomini ammalati, e liberaci dall’epidemia del Coronavirus, e da ogni genere di male.

Liberaci dalla tentazione di prendere con indifferenza le indicazioni che le autorità preposteci danno per il bene di tutti.

O nostra Santuzza, per tua intercessione si riveli l’infinita potenza salvifica della Redenzione di Gesù Cristo nell’arrestare il male incombente. E come facesti nel 1624 risanandoci dalla peste, da questa Cattedrale, ai piedi dell’Urna che conserva le tue reliquie, venerando il tuo esempio di santità, ti chiediamo ancora una volta: impetra dal tuo amatissimo sposo, Cristo Gesù, il dono della liberazione dall’epidemia della tua Palermo, della Sicilia, dell’Italia, del mondo.

Per tutti si sveli la luce della speranza in te, che per noi da secoli intercedi e così ti invochiamo: chi vuole grazie, invochi te! Viva Santa Rosalia!

+ Don Filippo Sarullo, Parroco della Cattedrale

ROSALIA GIGLIANO

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]