Coronavirus: in attesa della cura una speranza dai cani anti bomba

La ricerca di una cura e di un modo per prevenire il Coronavirus ha messo in azione il mondo intero. L’ultima novità arriva dalla Germania.

cani
photo web source: greenstyle.it

Cani per individuare e fermare il Coronavirus. È questa la possibilità venuta fuori da un esperimento condotto in Germania.

Coronavirus: i cani capaci di individuare gli infetti

La capacità dei cani di individuare le cose anche a metri di distanza, è cosa ben nota. Ma pochi avrebbero immaginato che i cani anti bomba potessero rilevare la presenza del Covid. Ebbene sì: questo è il risultato venuto fuori da un esperimento condotto in Germania.

L’annusare dei cani, del muco infetto

Otto cani, in dotazione all’esercito tedesco, hanno superato il test di individuazione Covid con una percentuale pari al 94%. Gli animali, secondo gli esperti, sarebbero capaci di riconoscere, con l’odore, i mutamenti metabolici che avvengono nelle persone infette. Gli animali hanno annusati campioni di muco e saliva di persone infette e non infette e sono stati capaci di distinguere chi aveva contratto il Covid e chi no.

“Il 94% dei test ha avuto un ottimo risultato”

I campioni infetti sono stati distinti nell’84% dei casi e quelli non infetti nel 96% dei casi” – fanno sapere dalla Facoltà di Veterinaria dell’Università di Hannover – “Riteniamo che ciò funzioni perché i processi metabolici nel corpo di un malato mutano completamente e crediamo che i cani siano in grado di avvertire l’odore specifico dei cambiamenti metabolici che avvengono in questi pazienti”.

Una ricerca che, se continua a portare dei risultati altamente soddisfacente, merita di esser portata avanti.

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: agi.it

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]