Vince l’oro alle Olimpiadi e ringrazia la Madonna della Medaglia Miracolosa

Un risultato storico dopo quasi 100 anni, ottenuto dall’atleta che con orgoglio mostra al mondo la sua medaglia più preziosa.

Hidilyn Diaz
Hidilyn Diaz, l’atleta Filipina – photo web source

Hidilyn, di nazionalità filippina, ha vinto l’oro nel sollevamento pesi femminile. Un primo posto che la stessa giovane atleta non s’aspettava. Ciò che non è mancato è stato il ringraziamento a Dio ed alla Vergine Maria.

La vittoria sperata

Lo sforzo, gli allenamenti, a volte anche intensi, il sogno di vincere l’Olimpiade. Questo è ciò che sperano tutti gli atleti che partecipano a questa competizione. Ma quando a vincere è una donna, una giovane atleta, in una disciplina che sembra tutt’altro che femminile, la soddisfazione diventa ancora più grande.

Hidilyn vince la medaglia d’oro

Hidilyn Diaz, filippina, ha vinto la medaglia d’oro nel sollevamento pesi femminile categoria 55 kg, riuscendo a sollevare, complessivamente 224 kg. Una vittoria che sa di gioia, tanto che la giovane è scoppiata in lacrime appena saputo di aver vinto.

Ma l’attenzione è stata posta su di una particolare catenina che l’atleta portava al collo: la Medaglia Miracolosa. “Dio è incredibile! Dio è incredibile” – ha detto, esultando, non credendoci ancora che il suo nome era lì, sul tabellone, come vincitrice della medaglia d’oro.

La fede e la Medaglia Miracolosa portata con sè

La vittoria, il suo ringraziare Dio e la Vergine Maria che sono sempre con sé. Il profilo Instagram dell’atleta è ricco di citazioni della Sacra Scrittura, segno che la fede è parte integrante della sua vita.

La gioia del Vescovo di Manila

Anche l’Arcivescovo di Manila, il Cardinale Jose F. Advincula, come riporta il profilo Twitter della Chiesa Cattedrale Filippina, scrive: “Non c’è vero successo se non viene da Dio”.

Dopo quasi 100 anni di attesa, le Filippine sono sul tetto del mondo alle Olimpiadi, grazie a un’atleta cristiana.

Fonte: aleteia

LEGGI ANCHE: Scopriamo chi sono gli atleti che “portano” Dio alle Olimpiadi di Tokyo

ROSALIA GIGLIANO

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]