Zanardi, parla il medico: Alex oggi inizia un nuovo percorso – VIDEO

Un mese dopo il ricovero, Alex Zanardi è stato finalmente dimesso dall’ospedale di Siena. Adesso per lui si prospetta un lungo periodo di riabilitazione.

photo web source

Il campione italiano è stato sottoposto a tre delicati interventi, ma adesso le sue condizioni cliniche sono stabili e si può programmare la sua riabilitazione.

Alex Zanardi dimesso dall’ospedale di Siena

L’Italia intera è rimasta con il fiato sospeso quando lo scorso 19 giugno Alex Zanardi è rimasto vittima di un terribile incidente. Il campione paralimpico è andato a sbattere contro un camion e le sue condizioni di salute erano molto gravi. Ricoverato nell’ospedale di Siena, l’atleta è stato sottoposto immediatamente ad una delicata operazione chirurgica di ricostruzione del viso. L’operazione è andata per il meglio ma i medici lo hanno posto in coma farmacologico.

Leggi anche ->Zanardi: la speranza inizia oggi. Fuori dal coma farmacologico

Dopo la prima operazione sono state necessari altri due interventi, tutti ampiamente previsti dal piano di recupero studiato dall’equipe multidisciplinare che si è occupata del caso. Oggi dall’ospedale di Siena hanno comunicato che le condizioni di Alex sono stabili e questo ha permesso di interrompere la sedazione farmacologica, dimetterlo e disporre il trasferimento ad una struttura riabilitativa.

photo web source

Leggi anche ->Zanardi operato ancora: ora la ricostruzione cranico-facciale

Le dichiarazioni del dottor Giovannini: “Ha dimostrato una forza straordinaria”

In seguito alla pubblicazione del comunicato stampa con il quale l’ospedale ha annunciato le dimissioni di Alex Zanardi, la stampa ha intervistato il direttore generale della Aou senese. Il dottor Giovannini ha assicurato in primo luogo che tutto lo staff dell’ospedale sarà a disposizione della famiglia di Alex.

In un secondo momento ha ringraziato i membri dell’equipe che si è occupata del campione. Infine ha voluto porgere un saluto ai familiari: “Concludo mandando un grande abbraccio alla famiglia di Alex, che ha dimostrato una forza straordinaria. Una dote preziosa che dovrà essere compagna di viaggio fondamentale del nuovo percorso che inizia oggi”.

IL VIDEO DELLA DICHIARAZIONE 

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]