A Parigi torna lo spettro terrorismo. Allarme in centro, ma a vuoto

Torna l’incubo terrorismo a Parigi, anche se concluso in un nulla di fatto. La polizia francese ha evacuato un centro commerciale e la stazione metropolitana della Defense, il quartiere degli affari della capitale francese.

Ore di panico nel quartiere di Parigi la Defense. Un uomo armato è stata avvistato tra i negozi. Ma potrebbe trattarsi di un falso allarme

Un uomo armato è stato infatti avvistato tra i negozi, creando il panico tra la popolazione. La polizia ha dato, a tutte le persone che in quel momento si trovavano all’interno dei negozi, l’ordine di rimanere chiuse all’interno. Nell’attesa che i militari verificassero il pericolo.

Per fortuna, l’operazione si conclude con un nulla di fatto

Fortunatamente, l’operazione di polizia si è conclusa poco dopo mezzogiorno, senza nessun arresto. Ma l’allerta massima è stata tale per alcune ore. L’uomo armato, segnalato da più persone contemporaneamente, si sarebbe aggirato tra i negozi del quartiere, e nei pressi più frequentato nella periferia occidentale della capitale francese.

Le persone a cui è stato dato l’ordine di rimanere nei negozi, sono state fatte uscire un po’ per volta. In un primo momento, dopo avere ordinato l’evacuazione del centro commerciale, e dopo averlo comunicato su Twitter, il dipartimento di polizia parigino non ha fornito ulteriori dettagli su quanto stava accadendo.

Controlli a tappeto e panico tra la popolazione

Il che ha generato paura e incertezza. Anche la fermata della metropolitana locale è stata chiusa, durante le perquisizioni della polizia. Sui social hanno cominciato a girare video di agenti con le armi in mano che perquisivano decine di persone. Rimaste in strada con le mani alzate. Anche i numerosi grattacieli della zona, dove hanno sede centinaia di uffici, sono stati circondati dagli agenti di polizia.

“La polizia sta esaminando la situazione, si consiglia di evitare l’area e alle persone in zona di non spostarsi e di seguire le istruzioni delle autorità”, veniva affermato dalla prefettura parigina. Tra i siti evacuati, un monumento, un edificio e la grande “esplanade” al centro degli edifici.

La paura degli attentati che si torna a fare sentire a Parigi

Al momento, l’unico sospetto verificato è stato un uomo alto un metro e ottanta con una mascherina nera e una giacca mimetica. Che portava in spalla un lungo oggetto assomigliante ad un fucile. Potrebbe trattarsi quindi di un pericolo solamente paventato. Che dimostra come però le ferite del terrorismo siano ancora ben vive nella popolazione francese e parigina.

Dopo un duro periodo come quello del coronavirus, e le forti proteste dello scorso anno, che hanno visto i gilet gialli scendere in piazza per incendiare strade, auto e vetrine, anche il panico degli attacchi terroristici si fa quindi di nuovo sentire.

Parigi polizia

Preghiamo Dio perché dia ai francesi e a tutti noi la pace per scongiurare la paura e gli agenti del caos e del male. Che il Signore ci doni la forza e la speranza per ricominciare a costruire per il bene comune e l’amore e la concordia con il prossimo.

Giovanni Bernardi

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]