100 Anni dopo il Miracolo di Fatima si Ripete, Ecco dove è accaduto! (Foto e Video)

Era il 13 Ottobre del 1917, quando, durante l’ultima apparizione della Madonna a Fatima, in Portogallo, ai tre pastorelli Lucia, Francesco e Giacinta, la gente intervenuta poté assistere al miracolo del sole.

Si erano riuniti in quel luogo credenti e gente di “ogni pensiero”, richiamati dallo scalpore che aveva suscitato la notizia delle ripetute apparizioni della Vergine, dal 13 Maggio in poi.

Aveva piovuto e molte persone attendevano un segno, coi vestiti zuppi si acqua, probabilmente.

All’improvviso, il solo cominciò a muoversi in cielo e molti cedettero che stesse precipitando sulla terra; l’astro, invece, eseguì solo una speciale danza e, dopo aver asciugato tutti, ritorno al suo posto.

Esattamente 100 anni dopo, il 13 ottobre del 2017, qualche giorno fa, si da testimonianza di un nuovo simile evento.

I Vescovi della Nigeria, infatti, testimoniano che, nella città di Benin, mentre si svolgeva il Congresso Nazionale Mariano, tanti hanno assistito al miracolo: “Che grande miracolo della nostra Madre Maria, Nostra Signora di Fatima!”, scrivono su Facebook, corredando il post con 4 foto che documentato l’accaduto.

Mostrano il sole molto brillante e poi i fedeli che scrutano il cielo con le braccia alzate.

Non solo i Vescovi, ma anche altre persone, presenti all’incontro, sono dello stesso parere e hanno, a loro volta, pubblicato delle foto e diffuso la notizia.

In un video, poi, si vede chiaramente il sole che pulsa!

Nella Nigeria, pervasa dai terroristi di Boko Haram e che ha visto anche il rapimento del missionario italiano Maurizio Pallù (ora libero e anche lui presente al Congresso), si stava pregando per la pace, in un giorno solenne come quello del ricordo dell’apparizione.

Ora, sia le foto che il video sono al vaglio, per verificarne l’autenticità. Si attenderà il responso della Santa Sede e degli esperti incaricati, prima di dichiarare il miracolo avvenuto, ma quel segno fa ben sperare che la Madonna abbia ascoltato le preghiere che, quel giorno, in Nigeria come in altre parti del mondo, inneggiavano alla riconciliazione tra i popoli e di ogni cuore con Dio, per intercessione della Regina della Pace