Vendono la Figlia per 3,000 € per comprare cosa? Povero mondo impazzito

fabbrica-1

Questa è la società che stiamo costruendo , e non  perchè il fatto sia accaduto in Cina non ci riguardi, ma poteva accadere in qualsiasi altra parte del mondo . Ormai il desiderio di possedere , di essere alla moda supera qualsiasi limite. La violenza inaudita che stiamo vedendo in questi giorni dove si uccide per il gusto di provare una emozione diversa, oppure per avere qualcosa che ci piace siamo disposti anche a vendere la nostra dignità.. Il mondo sta impazzendo ormai regna il caos e la violenza, i problemi aumentano di giorno in giorno, e sempre di più Dio viene messo ai margini, come se la sua presenza ci infastidisse, fosse inopportuna. Ma allora di cosa ci lamentiamo, la Madonna a Medjugorje e in tante altre apparizioni ci ha richiamato con accorati appelli a tornare a Dio. Ma l’uomo sembra ormai intenzionato a costruire la sua nuova torre di Babele, i risultati saranno devastanti perchè senza Dio non c’è pace, ne Amore…

Il fatto che vi raccontiamo è’ avvenuto in Cina. Una giovane donna ha venduto la figlioletta neonata, di soli 18 giorni, su un sito web. Il tutto per un motivo incredibile: voleva avere i soldi necessari per comprarsi il nuovo iPhone.
Il caso, non il primo, ma non per questo meno preoccupante, è avvenuto in Cina, nella provincia di Fujian: l’uomo ha usato i social media, in particolare la rete QQ, per vendere la figlia per 23mila Yuan (poco più di 3mila euro).
I genitori della piccola, entrambi 19enni, secondo quanto affermano i media cinesi (citati da Metro) non volevano tenere la bambina, e avrebbero preso la decisione a malincuore per via di alcuni problemi economici. “Anch’io sono stata adottata – ha detto la donna – dalle mie parti molte persone cedono i loro figli per risolvere i loro problemi, non sapevo fosse illegale”.
Ma considerando che con i soldi della vendita, il padre di sua figlia ha pensato bene di comprarsi un iPhone e una motocicletta, ecco che qualsiasi discorso sulle difficoltà economiche e similari va a farsi benedire.