Ultimo Messaggio Medjugorje del 2 Maggio 2019 a Mirjana

Cosa ci ha detto Madonna, con l’ultimo messaggio a Mirjana, oggi 2 maggio 2019?

Il Padre Celeste ha creato l’uomo per la gioia eterna

Medjugorje messaggio del 2 Maggio 2019

Maria ha parlato a noi suoi figli. Questo è il primo messaggio del mese di maggio. Il mese interamente dedicato a lei.

L’apparizione è terminata alle 8.37. Parole che sono dirette non solo alla folla dei credenti assiepata presso la Croce Blu alle pendici del Podbrdo, ma a tutti noi suoi figli.

Medjugorje: Messaggio del 2 Maggio 2019 – L’amore apre le porte del Paradiso

“Cari figli, con amore materno vi invito a rispondere, con cuore puro, aperto e con totale fiducia, al grande amore di mio Figlio. Io conosco la grandezza del Suo amore, io L’ho portato dentro di me, l’ostia nel cuore, la luce e l’amore del mondo. Figli miei, rivolgersi a voi è segno del Suo amore, è segno dell’amore e della tenerezza del Padre Celeste, un grande sorriso colmo dell’amore di mio Figlio, l’invito alla vita eterna.

Il sangue di mio Figlio è stato versato per voi, per amore, questo sangue prezioso per la vostra salvezza, per la vita eterna. Il Padre Celeste ha creato l’uomo per la gioia eterna. Non è possibile che moriate voi che conoscete l’amore di mio Figlio, voi che Lo seguite. La vita ha trionfato, mio Figlio è vivo. Perciò figli miei, apostoli del mio amore, che la preghiera vi mostri la via ed il modo di diffondere l’amore di mio Figlio, la preghiera nella forma più sublime. Figli miei, anche quando provate a vivere le parole di mio Figlio, voi pregate. Quando amate coloro che incontrate, diffondete l’amore di mio Figlio.

L’amore è ciò che apre le porte del paradiso, è quella chiave che apre la porta del paradiso. Figli miei, dal principio io ho pregato per la chiesa, perciò anche voi, apostoli del mio amore, vi invito a pregare per la chiesa e per i suoi ministri, per coloro che mio Figlio ha chiamato. Vi ringrazio”.

Il video del live

Come abbiamo meditato e pregato nell’attesa

Preghiamo dunque nell’attesa delle parole della Gospa. Meditando su due concetti che la Vergine ci ha lasciati tramite la veggente Mirjana Dragicevic:

Perciò, figli miei, apostoli del mio amore, vi invito ad adorarLo, a ringraziarLo incessantemente e ad essere degni, perché Lui vi diceva le parole di Dio, le parole divine, le parole che sono per tutti e per sempre.
Ella indica tre atteggiamenti che devono albergare in noi: uno è quello di “adorarlo”, in quanto è nostro Dio e Signore; l’altro è quello di “ringraziarlo”, in quanto è nostro Redentore e Salvatore, che ha donato la sua vita per noi fino alla morte in croce; infine dobbiamo “esserne degni”, nel senso che ci impegniamo sempre più ad assimilarci a Lui fino a diventare un solo spirito di verità e di amore, noi in Lui e Lui in noi, come confessa candidamente San Paolo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me.. (dal commento di Don Renzo Lavatori).

Figli miei, il mio desiderio materno è che lo amiate sempre più, poiché Egli vi chiama col suo amore. Vi dona l’amore, in modo che voi lo diffondiate a tutti attorno a voi.
Questa è la nostra missione di cristiani. Una missione di amore, che solo con l’abbandono totale il Lui e grazie all’intercessione della Vergine Maria, nostra Mamma Celeste, possiamo portare avanti. Portare l’amore, la parola di Dio a tutti partendo dalle nostre case fino a dove lo Spirito ci guiderà. Coraggio, non siamo soli Gesù e Maria sono sempre con noi.

Precedenti messaggi a Mirjana

Messaggio Medjugorje del 2 Aprile 2019

Cari figli, come madre che conosce i suoi figli, so che anelate per mio Figlio, so che anelate per la verità, per l’amore e per ciò che è puro e non ingannevole. Perciò io, come madre, per mezzo dell’amore di Dio, mi rivolgo a voi e vi invito a pregare con cuore puro e aperto affinché voi stessi possiate conoscere mio Figlio, il Suo amore ed il Suo cuore misericordioso. Mio Figlio vedeva la bellezza in tutte le cose.

Lui cerca il bene in ogni anima, anche ciò che è più nascosto, per poter perdonare il male. Perciò, figli miei, apostoli del mio amore, vi invito ad adorarLo, a ringraziarLo incessantemente e ad essere degni, perché Lui vi diceva le parole di Dio, le parole divine, le parole che sono per tutti e per sempre. Perciò, figli miei, vivete con gioia, con serenità, in unione ed amore reciproco. Questo è ciò di cui oggi necessita il mondo e così sarete apostoli del mio amore, così potrete testimoniare mio Figlio nel modo giusto. Vi ringrazio.

Medjugorje messaggio 2 marzo a Mirjana
frame live 2 marzo messaggio a Mirjana facebook

Messaggio del 2 Maggio 2018

Cari figli, mio Figlio, che è luce d’amore, tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto e lo fa per amore. Così anche voi, figli miei, quando vivete nell’amore, amate il vostro prossimo e fate la volontà di mio Figlio. Apostoli del mio amore, fatevi piccoli! Aprite i vostri cuori puri a mio Figlio, affinché egli possa operare attraverso di voi.

Con l’aiuto della fede, riempitevi d’amore. Però, figli miei, non dimenticate che è l’Eucaristia il cuore della fede: essa è mio Figlio che vi nutre col suo Corpo e vi fortifica col suo Sangue. Essa è il prodigio dell’amore: mio Figlio che viene sempre di nuovo vivente per vivificare le anime. Figli miei, vivendo nell’amore, voi fate la volontà di mio Figlio ed egli vive in voi. Figli miei, il mio desiderio materno è che lo amiate sempre più, poiché egli vi chiama col suo amore.

Vi dona l’amore, in modo che voi lo diffondiate a tutti attorno a voi. Per mezzo del suo amore, come Madre sono con voi per dirvi parole d’amore e di speranza, per dirvi parole eterne e vittoriose sul tempo e sulla morte, per invitarvi ad essere miei apostoli d’amore. Vi ringrazio!”

Le apparizioni a Mirjana Dragicevic Soldo

Mirjana Dragicevic Soldo nasce a Sarajevo il 18 Marzo del 1965. Sposata dal 1989 ha 2 figli e vive a Medjugorje. Ha avuto apparizioni quotidiane fino al 25 dicembre 1982 giorno giorno nel quale ha ricevuto il decimo segreto come Jakov e Ivanka. Successivamente, sino al 1987 Mirjana ha avuto apparizioni solo nel giorno del suo compleanno, il 18 di marzo quindi anche ogni 2 del mese. L’intenzione di preghiera affidatale dalla Gospa è per i non credenti e quelli che non conoscono l’amore di Dio.Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

© Riproduzione Riservata