Triduo per chiedere la fine della Pandemia e la pace nel mondo

In questo Triduo uniamoci in preghiera chiedendo a Dio la fine della pandemia e la pace nel mondo, accompagnando il prossimo viaggio del Papa in Iraq.

Preghiera pandemia
photo web source

I cristiani in Iraq si preparano da oggi con una tre giorni di preghiera, come in una sorta di anticipazione della Quaresima. Tra le intenzioni, la fine della Pandemia di Covid, la pace e il dialogo tra i popoli e il prossimo viaggio del Papa in Iraq. Lo ha reso noto il Patriarca di Babilonia dei Caldei, Cardinale Louis Raphaël Sako.

“Pentiamoci dei nostri peccati – esorta il Cardinale – preghiamo per la salvezza dal coronavirus, contempliamo il significato della nostra esistenza, assumiamoci le nostre responsabilità nei confronti dei nostri fratelli e sorelle ed esprimiamo la solidarietà a tutti i malati, a chi ha perso il lavoro e il sostentamento: tendiamo loro la mano”.

A marzo scorso il Cardinale aveva già composto una preghiera per chiedere a Dio di allontanare dal mondo il Coronavirus. Recitiamola anche noi per tre giorni insieme affinché queste intenzioni di risurrezione, dialogo e salvezza per tutto il mondo possano essere ascoltate da Dio Padre:

Triduo per chiedere la fine della Pandemia e la pace nel mondo – Primo giorno

O Signore onnipotente, nostro Padre e nostra speranza,
sai che stiamo attraversando un periodo difficile e pericoloso
mentre il coronavirus minaccia le vite degli esseri umani di tutto il mondo
in aggiunta alle altre problematiche politiche, sociali ed economiche
che colpiscono e fanno del male a tutti noi.

Ti prego Signore, non lasciarci soli a fronteggiare tutti questi rischi
che mettono a repentaglio le nostre vite.
Resta con noi, Signore, e proteggi i nostri cari e l’umanità intera da tutti i mali.

O Signore, dacci la tua cura paterna
proteggici dal coronavirus e dalle altre malattie mortali,
mantienici sani e benedici la nostra salute.
Concedi al nostro Paese il dono della pace, della sicurezza e della
stabilità, perché tu solo sei il nostro rifugio.

O Maria nostra madre,
siamo in cerca della protezione materna
in questi tempi difficili come in tutti gli altri
per favore, non ti dimenticare di noi, perché sei la sola nostra madre
amorevole.

Amen.

Preghiera per il viaggio del Papa

“Signore nostro Dio concedi a Papa Francesco la salute e la prosperità, affinché possa svolgere con successo questa visita attesa. Benedici i suoi sforzi per rafforzare il dialogo e la riconciliazione fraterna e per costruire la fiducia, consolidare i valori della pace e della dignità umana”.
(tratta dalla supplica del Patriarca di Babilonia)

Amen.

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it