Triduo di preghiera alla Vergine della Rivelazione – 1° giorno

“Sono la Vergine della Rivelazione. Tu mi perseguiti, ora basta”: con queste parole la Madonna alla Tre Fontane a Roma si rivolse a Bruno Cornacchiola.

Vergine della Rivelazione
photo web source

Bruno Cornacchiola, tramviere romano di 34 anni, è un accanito avversatore della Chiesa Cattolica. Il 12 aprile 1947 si trova con i tre figli in una grotta nei pressi della località delle Tre Fontane, vicino Roma. È intento a preparare un discorso contro l’Immacolata Concezione di Maria ed esporlo nel contesto protestante avventista che frequenta.

È a quel punto che a lui e ai figli appare la “Bella Signora”, rivolgendogli il suo messaggio di conversione. La Madonna si presenterà a Bruno come Vergine della Rivelazione, confermando il dogma della sua Assunzione in Cielo in anima e corpo e invitando alla preghiera.

Dettò inoltre al veggente questa preghiera, che recitiamo insieme per 3 giorni fino alla ricorrenza delle apparizioni della Vergine della Rivelazione.

Preghiera dettata dalla Vergine della Rivelazione a Bruno Cornacchiola – 1° giorno

«Madre santa, Vergine della Rivelazione, fai che il fiume della misericordia di Dio Padre, i rivi di Sangue preziosissimo di Gesù, i raggi infuocati dello Spirito Santo possano accompagnarmi, per tuo mezzo, in questa via del mondo di peccato, che solo percorriamo nella nostra corta esistenza carnale, per essere, nell’apprensione dell’amore divino, trasformati a somiglianza di Gesù nostro Salvatore e Fratello nei piani d’amore, e come te che vivi nei Cieli, col Padre, nella gloria celeste».

Amen.

Elisa Pallotta

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: redazione@lalucedimaria.it