Trentino, primo funerale presieduto da una donna laica

Un funerale cattolico può essere presieduto da un laico?

Sì, in Trentino è successo già un paio di volte. L’ultimo è stato presieduto interamente da una donna.

Trentino, primo funerale presieduto da una donna laica
(Facebook)

Manca il pastore, Christine prende il suo posto e presiede il funerale

Nei giorni scorsi in Sesto in Val Pusteria (Trentino Alto Adige) si è verificato un evento che potrebbe essere definito storico: Christine Leiter Rainer, donna sposata e madre di due figli che abita a Dobbiaco, ha presieduto il funerale di due donne locali celebrando la liturgia della parola (si tratta del primo caso in Italia). Il suo servizio si è reso necessario a causa dell’assenza del parroco titolare della chiesa, don Josef Gschnitzer, impegnato fuori sede proprio nei giorni immediatamente successivi alla morte delle due donne. Christine ha assolto in maniera soddisfacente al proprio dovere e tutti i parenti delle vittime sono rimasti soddisfatti dall’andamento della cerimonia. Per ovvie ragioni, non si è celebrata l’Eucarestia: mentre il funerale non è un sacramento (lo è l’estrema unzione) e può essere celebrato da un laico, l’Eucarestia può essere celebrata solo da un vicario di Cristo.

Da quando i laici possono presiedere i funerali?

Per quanto riguarda la diocesi altoatesina e l’Italia in generale, la possibilità che i laici si sostituiscano ai sacerdoti è una novità pastorale atta a tamponare la crisi vocazionale di questi giorni. In tutto il trentino sono circa 25 i laici che hanno ottenuto il mandato per fungere da cerimonieri, anche se per i funerali c’è bisogno che effettuino un corso specifico che dia loro, oltre alle competenze biblico pastorali, anche delle competenze relazionali e psicologiche. Presiedere ad un funerale (sono tre quelli necessari ad ottenere il mandato) è parte integrante del percorso formativo, a cui Christine insieme ad altri cinque laici sta prendendo parte.

Segui tutte le nostre News anche attraverso il nuovo servizio di Google News, CLICCA QUI

Luca Scapatello

Fonte: Aleteia