Totti le parla, Ilenia si sveglia dal coma. Alla fine i due si sono incontrati

La toccante vicenda di Ilenia Matilli ha avuto il suo lieto fine. L’ex capitano della Roma Francesco Totti ha accolto l’appello dei genitori e l’è andata a trovare. 

totti
L’incontro tra l’ex capitano della Roma Francesco Totti e la giovane Ilenia, promessa del calcio femminile che si è risvegliata dal coma dopo dieci lunghi mesi grazie alle poche parole del suo idolo – photo web source

Nei giorni scorsi infatti la giovane promessa del calcio femminile si è risvegliata dal coma all’udire la voce dell’ex capitano della Roma, che le aveva inviato un video-messaggio.

Il tragico incidente e il ricovero in ospedale in condizioni disperate

La ragazza era finita in coma in seguito a un grave incidente automobilistico nel dicembre 2019. Intorno alle 2.30 di notte la giovane diciottenne, in macchina con una sua amica ventenne, era finita fuori strada nella periferia di Anguillara Sabazia, nei pressi di Roma. La ragazza alla guida, Martina Oro, purtroppo non ce l’ha fatta. Morta sul colpo. Ilenia invece è stata subito trasferita al Policlinico Gemelli con l’eliambulanza. Dove è arrivata in condizioni disperate.

Così il come, durato dieci lunghi mesi, e infine l’esito che sa di miracoloso. I genitori, dopo l’emozionante vicenda che ha visto il risveglio della giovane dopo avere ascoltato la voce di Totti indirizzata a lei, hanno inviato un appello al “Pupone” chiedendogli di incontrarsi di persona con Ilenia, così da coronare questa importante vicenda.

photo web source

I lunghi mesi in ospedale e il miracoloso lieto fine

Adesso vieni a trovarla, cosa aspetti?“, gli avevano detto il papà e la mamma. E per Totti ogni promessa è debito. Così ha raccolto l’appello dei genitori di Ilenia e questa questa mattina si è presentato al Gemelli di Roma. In mano l’ex numero 10 aveva anche una maglietta della Roma autografata, che ha consegnato alla ragazza.

Ilenia infatti, nonostante giocasse nelle giovanili della squadra femminile della Lazio, non ha mai nascosto il proprio amore per la maglia giallorossa della Roma. Oltre che il proprio debole proprio per il capitano, che mentre era in coma le aveva detto: “Ilenia non mollare, siamo tutti con te”.

Le poche parole di Totti sono bastate per il risveglio di Ilenia

Quelle poche parole sono bastate per colpire Ilenia al cuore. E per farla giungere al miracoloso risveglio. Oggi Ilenia è ancora in riabilitazione, ma l’incontro con il suo idolo le ha donato una forza di cui difficilmente d’ora in poi potrà fare a meno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

❤❤❤❤❤

Un post condiviso da Ilenia Matilli (@ileniamatilli) in data:

Tutto ciò è la dimostrazione che l’amore tutto può, anche nei casi più duri. In questo caso l’ammirazione di Ilenia per il suo esempio di vita, lei calciatrice, lui grande campione, è valso il ritorno alla vita. 

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]