Totti e Ilary positivi al Coronavirus. Non c’è pace per l’ex capitano

L’ex capitano della Roma Francesco Totti è risultato positivo al Coronavirus dopo essersi sottoposto al test. Prima la febbre, pare che ora stia già molto meglio.

L’ex capitano della Roma Francesco Totti e sua moglie Ilary Blasi sono risultati positivi al Coronavirus. Le loro condizioni sono tuttavia stabili – photo web source

Non sembra esserci pace per l’ex Pupone. Nei giorni scorsi infatti è uscita sui giornali la notizia della triste scomparsa di papà Enzo, che nei campi di allenamento della Roma conoscevano tutti, e che da tutti veniva soprannominato “lo Sceriffo”.

Le diverse vicende che hanno segnato le ultime settimane di Totti

Mentre solamente alcune settimane prima si era parlato di lui per il lieto fine della vicenda che ha coinvolto una giovane promessa del calcio femminile, Ilenia, giocatrice della Lazio ma tifosa della Roma, che si era risvegliata dal coma dopo un duro incidente dopo avere udito le parole di Totti a lei indirizzate in un video-messaggio.

Totti
Soltanto poche settimane fa se n’è andato il papà dell’ex campione della Roma, che a Trigoria tutti conoscevano come “lo sceriffo” – photo web source

Nei giorni scorsi l’ex capitano della Roma si era infatti svegliato con i i sintomi tipici del Coronavirus. Febbre, nausea, senso di debolezza e perdita di gusto. Da lì, l’idea di sottoporsi al tampone, che subito restituisce l’esito positivo. Anche la moglie dell’ex campione della Roma, Ilary Blasi, è allora andata a fare il test, e anche per lei il risultato è stato positivo.

Isolato in casa e distanziato dai figli, la linea è quella della privacy

Anche Ilary, però, come Francesco, pare che sia in buone condizioni. Tutti insieme hanno passato questi giorni in isolamento, nella propria villa, con misure di distanziamento anche dai propri figli. Tuttavia l’ex capitano non ha voluto pubblicare nulla a proposito di questa situazione, e non intende nemmeno farlo nelle prossime settimane.

Totti
L’incontro tra l’ex capitano della Roma Francesco Totti e la giovane Ilenia, promessa del calcio femminile che si è risvegliata dal coma dopo dieci lunghi mesi grazie alle poche parole del suo idolo – photo web source

D’altronde, le diverse vicissitudine che hanno caratterizzato questi ultimi mesi della sua vita, lo avranno portato a volere incrementare la sua riservatezza personale, e a evitare di stare necessariamente sotto i riflettori. Anche se quello che l’ex Pupone riceve dai suoi tifosi è soltanto affetto sincero e disinteressato, dopo averli fatti sognare a lungo sui campi di calcio.

Giovanni Bernardi

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]