Svelato il calendario segreto di satana. Ecco quando si rinnovano i malefici.

3470460032001

Antifeste” degli esoterici Gli appuntamenti del calendario demoniaco e della neo-stregoneria”

Il G.R.I.S  GRUPPO DI RICERCA E INFORMAZIONE SOCIO RELIGIOSA. Si propone come strumento della pastorale ordinaria delle Chiese Diocesane per una “conoscenza critica che non mette sullo stesso piano la programmazione spersonalizzante di certi movimenti settari con l’ascesi cristiana” (Mons. Giovanni Marinelli).

Ecco tutte le informazioni riguardante il calendario neo demoniaco delle sette che contrasta il nostro calendario nelle festività religiose più importanti, in queste ricorrenze rinnovano i loro rituali e i loro malefici.

Un calendario parallelo “scimmiotta” le feste cristiane. Gli adoratori di satana hanno precisi appuntamenti, durante i quali le varie sette, nonostante le loro differenze, svolgono più o meno gli stessi riti. Ecco le principali scadenze:

  • 31 ottobre: è il Capodanno di Satana, notte di Sabba e di inizio del nuovo anno. In questa occasione si svolgono molte cerimonie di propiziazione, poichè si ritiene che questa sia la notte in cui ogni richiesta verrà esaudita (Halloween, Samhain).
  • 21 dicembre: prima notte di Tregenda, durante la quale i riti demoniaci si mescolano con quelli pagani precristiani (21 dicembre, solstizio d’inverno, notte più lunga dell’anno: Yule).
  • 2 febbraio: è la notte di Candelora, con un Sabba dedicato alla consacrazione delle candele e dei lumi che verranno utilizzati nei riti dei mesi successivi. Ma è anche la notte nella quale gli apprendisti stregoni hanno la loro cerimonia di iniziazione (Candlemas, Imbolc).
  • 21 marzo: altra data importante, quella dell’equinozio di primavera, che si festeggia con la seconda notte di Tregenda(21 marzo, equinozio di primavera:Ostara).
  • 30 aprile: segna l’inizio dell’estate esoterica, con il Sabba dedicato ai riti propiziatori all’accumulo di denaro e al successo (Beltane).
  • 24 giugno: terza notte di Tregenda, con riti di protezione per gli aderenti alla setta e lancio di anatemi e malefici contro i nemici (21 giugno, solstizio d’estate, giorno più lungo dell’anno: Mid Summer, Litha).
  • 31 luglio: si svolge uno dei Sabba più importanti, con il quale si respingono gli influssi malefici esterni (Lammas).
  • 29 settembre: quarta e ultima notte di Tregenda, in occasione dell’equinozio di autunno. È l’appuntamento più colto, quelle nel quale si inneggia alla conoscenza demoniaca (21 settembre, equinozio d’autunno: Mabon).

 

Il Calendario della neo stregoneria (Wicca) ruota attorno alla celebrazione di quattro grandi Sabba.

  • Beltane (30 aprile)
  • Halloween o Samhain (31 ottobre)
  • Candlemas (2 febbraio)
  • Lammas (1 agosto)

 

Poi vi sono 4 celebrazioni minori (i due solstizi e i due equinozi) e infine gli Esbats celebrati nelle notti di luna piena perchè “emana molta più Energia ed è il momento ideale per i riti magici che si caricheranno di maggior potere“.

 

MESI DELL’ANNO della neo stregoneria (Wicca)

  • BETH 24dic-20genn.
  • LUIS 21genn.-17febb.
  • NION 18febb-17marzo
  • FEARN 18marzo-14aprile
  • SAILE 15aprile-12maggio
  • HATH 13maggio-9giugno
  • DUIR 10giugno-7luglio
  • TINNE 8luglio-4agosto
  • COLL 5agosto-1sett.
  • MUIN 2sett-29sett.
  • GORT 30sett.-27ott.
  • PEITH 28ott-24nov.
  • RUIS 25nov-23dic.