“Domenica chiusi”: una decisione “di vita” che arriva da un supermarket

Quando la pandemia porta a decisioni drastiche per il proprio bene e della comunità. Ecco cosa hanno pensato i responsabili di un supermarket.

coronavirus supermarket
photo web source: scattidigusto.it

“Dopo la pandemia, abbiamo deciso che la domenica staremo sempre chiusi”. Questa la decisione dei responsabili di un supermercato di San Cesareo.

Chiudere il supermarket la domenica

Potrebbe sembrare una notizia che fa storcere il naso a molti, ma invece è una delle cose buone che ha insegnato la pandemia: avere cura prima di se stessi, e poi del profitto e dei guadagni. Questo insegnamento ci viene da un’esperienza di vita, quella dei responsabili e dei commessi di un supermercato di San Cesareo.

“E’ una decisione difficile, ma necessaria”

Abbiamo deciso che il nostro punto vendita resterà chiuso per sempre la domenica. È una decisione che rispetteremo anche nel periodo post pandemia. Questa emergenza sanitaria è stata per noi lavoratori uno tsunami dal punto di vista sociale.

Ci ha insegnato quanto siano importanti gli affetti famigliari, la riscoperta delle cose semplici e il valore del tempo in un mondo che in fondo è da sempre stato molto fragile” – ha dichiarato Laura, una delle titolari del supermercato.

Un supermercato a conduzione familiare sì, ma che vede la necessità che cambiare passo si può e si deve: “Tutti abbiamo toccato con mano ogni giorno la paura e la difficoltà dei nostri clienti, che per noi sono come una grande famiglia.

supermercato
photo web source: montiprenestini.info

Siamo sicuri che anche loro capiranno il senso della nostra decisione. Se da domani il mondo deve cambiare è bene iniziare fin da ora, anche con un piccolo gesto. Noi ci proveremo” – conclude.

Coronavirus: la difficoltà di stare con i nostri affetti

In un momento così difficile e complesso, sia quello del lockdown che quello del post pandemia, ciò ci porta a pensare: quanto ci siamo resi conto che i nostri affetti e la nostra famiglia vale più del guadagno? Certo, lavorare è alla base della nostra sussistenza, ma questo Coronavirus ci ha fatto capire che la vta è come un soffio di vento, oggi ci sei, domani chissà.

E quando ti accorgi che il tempo che passi con la tua famiglia e con chi ami di più è davvero poco, allora pensi che la decisione presa a Laura per il suo supermercato, è la più giusta che esita.

Bravi ragazzi! Il vostro coraggio ci insegna!

ROSALIA GIGLIANO

Fonte: montiprenestini.info

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Lalucedimaria.it scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]